Rugby – Coppe europee, terza giornata: le Zebre per continuare a correre, Parisse torna a Treviso

Zebre_Rugby_Pagina_Facebook_Canna.jpg

Le coppe europee tornano sotto le luci della ribalta e lo fanno con il consueto back-to-back di dicembre, in cui potrebbero decidersi le sorti di diversi gironi della Champions e della Challenge Cup. Analizziamoli nel dettaglio alla vigilia della terza giornata.

Champions Cup

Pool 1 – I Saracens, unica squadra imbattuta nei tre massimi campionati, saranno impegnati sul campo dell’Oyonnax in un match evidentemente sbilanciato a favore di Farrell&co., che hanno destato forse le migliori impressioni nell’intero torneo dopo le due schiaccianti vittorie iniziali. Nell’altro match del girone, Tolosa cercherà di tenersi a ruota dei Sarries e soprattutto di tenere a bada un Ulster decisamente poco convincente fin qui in stagione, come dimostra il quinto provvisorio nel Pro12.
Ulster-Tolosa venerdì ore 20:45
Oyonnax-Saracens domenica ore 14:00
Classifica: Saracens 9, Tolosa 4, Oyonnax 1*, Ulster 0*

Pool 2 – La grande favorita del girone, Clermont, dovrà probabilmente sudare le proverbiali sette camicie al Sandy Park di Exeter. I Chiefs, tra le mura di casa, sembrano avere una marcia in più: i francesi sono avvisati. La strada, per gli inglesi, è stata tracciata tre settimane fa dagli Ospreys, capaci di uscire dal Marcel-Michelin con ben due punti di bonus nonostante la sconfitta. I gallesi sembrano aver carburato nell’ultimo mese e partono favoriti contro Bordeaux, in ripresa nel Top 14 dopo un avvio complicato.
Exeter-Clermont sabato ore 18:15
Ospreys-Bordeaux sabato ore 18:15
Classifica: Ospreys 7, Clermont 5*, Exeter 5, Bordeaux 0*

Pool 3 – La sfida tra Racing 92 e Northampton sarà più di una semplice sfida, perché tra i francesi farà il suo esordio Dan Carter, alla prima da rugbista più pagato al mondo. Si gioca a Parigi, ma ci sono tutti i presupposti anche per uno sgambetto dei Saints. Nell’altra sfida tutta celtica, invece, i Glasgow Warriors ricevono la capolista del Pro12, gli Scarlets. Chi perde potrebbe veder svanire definitivamente i sogni di qualificazione.
Racing 92-Northampton sabato ore 16:15
Glasgow Warriors-Scarlets sabato ore 14:00
Classifica: Northampton 8, Racing 92 5*, Scarlets 1, Glasgow Warriors 0′

Pool 4Sergio Parisse torna a Treviso nel weekend, dove con il suo Stade Français affronterà un Benetton devastato dagli infortuni (ben quindici)  e presumibilmente senza speranze contro i francesi, nonostante i parigini stiano rendendo decisamente al di sotto delle aspettative nel Top 14. Contro la franchigia veneta, tuttavia, fallire appare improbabile nonostante i recenti progressi compiuti dagli uomini di Casellato. Al Thomond Park di Limerick va invece in scena una sfida di grande fascino e tradizione, quella tra Munster e Leicester Tigers. Gli inglesi sembrerebbero meglio attrezzati, ma la Red Army è pronta a gettare il cuore oltre l’ostacolo.
Benetton Treviso-Stade Français sabato ore 16:15
Munster-Leicester Tigers sabato ore 20:45
Classifica: Leicester Tigers 10, Munster 5*, Stade Français 0′, Benetton Treviso 0

Pool 5 – Il girone probabilmente più interessante di tutti. Il merito è gran parte dei Wasps, capaci di stendere Tolone come nessuno negli ultimi tre anni dopo aver già fatto di un sol boccone Leinster. Gli inglesi saranno chiamati ora a confermarsi nel derby contro Bath in una sfida già disputatasi in Premiership e vinta dalle Vespe 16-9. I campioni d’Europa, invece, dovranno risollevarsi contro Leinster, che con una sconfitta sarebbe di fatto fuori dai giochi.
Tolone-Leinster domenica ore 16:15
Wasps-Bath domenica ore 18:15
Classifica: Wasps 9, Bath 4′, Leinster 1, Tolone 0′

CHALLENGE CUP

Pool 1 – Sfida per il primo posto tra Connacht e Newcastle a Galway, con gli irlandesi favoriti contro la squadra di Furno e Venditti. Nell’altra sfida, Brive cercherà di approfittarne in casa dei russi dell’Enisei.
Connacht-Newcastle venerdì ore 20:45
Enisei-Brive sabato ore 20:45
Classifica: Connacht 9, Newcastle 6, Brive 5, Enisei 0

Pool 2 – I Dragons ricevono Pau in casa e possono confermare la propria leadership, mentre Castres e Sale si sfidano per restare dietro ai gallesi.
Dragons-Pau sabato ore 15:30
Castres-Sale sabato ore 20:45
Classifica: Dragons 6, Castres 5′, Sale 5, Pau 0

Pool 3Gli Harlequins volano a Calvisano per mettere la parola fine al discorso per il primo posto nel girone. Più aperta la sfida dietro, con i Cardiff Blues che ricevono Montpellier.
Calvisano-Harlequins sabato ore 14:30
Cardiff Blues-Montpellier venerdì ore 20:30

Pool 4 – Per le Zebre si apre un doppio confronto fondamentale per La Rochelle nella corsa al secondo posto. I bianconeri, dopo la vittoria con Worcester, possono aspirare alla qualificazione ma dovranno necessariamente battere la squadra francese nonostante il fattore campo avverso. Derby inglese nell’altra sfida, in cui i Warriors ricevono la capolista Gloucester.
Worcester-Gloucester giovedì ore 20:45
La Rochelle-Zebre venerdì ore 20:00
Classifica: Gloucester 8, Zebre 4, Worcester Warriors 4, La Rochelle 0

Pool 5 – Sfida per il primato a Londra tra gli Irish e Edimburgo, mentre nell’altra sfida tutta francese Grenoble parte favorita contro Agen.
Agen-Grenoble giovedì ore 20:45
London Irish-Edimburgo sabato ore 16:00

* una partita in meno

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top