Rugby – Coppe europee, quarta giornata: per le Zebre è l’ultimo treno. Treviso a casa Parisse

12285847_1242422422451479_1822795227_n.jpg

Le coppe europee completano il loro consueto back-to-back di dicembre con la prima giornata di ritorno dei gironi, in cui potrebbero definirsi alcune gerarchie in Champions ed in Challenge Cup. Analizziamole le due competizioni nel dettaglio alla vigilia della quarta giornata.

Champions Cup

Pool 1 – I Saracens, unica squadra imbattuta nei tre massimi campionati, ricevono all’Allianz Park un Oyonnax già strapazzato abbondantemente una settimana fa a domicilio. Gli inglesi si stanno imponendo come la miglior squadra d’Europa e per i francesi, di fatto, non sembra esserci scampo. Tutto aperto nell’altro match del girone, in cui Tolosa prova a riscattare la magra figura rimediata a Belfast contro un Ulster indemoniato. Nordirlandesi che dal canto loro
Ulster-Tolosa domenica ore 14:00
Saracens-Oyonnax sabato ore 14:00
Classifica: Saracens 14, Ulster 5*, Tolosa 4, Oyonnax 0*

Pool 2Clermont, dopo la netta sconfitta subita ad Exeter. cerca riscatto tra le mura di casa del Marcel-Michelin. Les Jaunards non possono permettersi passi falsi, per non far scappare via il treno formato dagli stessi Chiefs e dagli Ospreys, impegnati a Bordeaux in un match che li vede partire favoriti nonostante la vittoria risicata di una settimana fa.
Clermont-Exeter domenica ore 16:15
Bordeaux-Ospreys sabato ore 18:15
Classifica: Exeter 10, Ospreys 10, Clermont 5*, Bordeaux 1*

Pool 3 – La classe infinita di Dan Carter si è già fatta vedere all’esordio, con una perfetta gestione della partita e la palma di Man of the Match. L’apertura neozelandese cercherà di guidare il suo Racing 92 anche sul difficile campo di Northampton, I Saints cercano il riscatto anche per tenere a bada i Glasgow Warriors, che di prepotenza hanno dominato gli Scarlets in Scozia.
Racing 92-Northampton venerdì ore 20:45
Glasgow Warriors-Scarlets sabato ore 20:45
Classifica: Racing 92 10*, Northampton 8, Glasgow Warriors 5*, Scarlets 1

Pool 4 – Per il Benetton Treviso sembrano esserci ben poche speranze a Parigi, contro uno Stade Français a caccia di una fondamentale vittoria con il bonus per conquistare la seconda posizione provvisoria in vista della sfida con Munster. Red Army che parte decisamente sfavorita a Welford Road contro i dominatori del girone fin qui, i Leicester Tigers.
Stade Français-Benetton Treviso sabato ore 16:15
Leicester Tigers-Munster domenica ore 18:15
Classifica: Leicester Tigers 10, Munster 5*, Stade Français 0′, Benetton Treviso 0

Pool 5 – I Wasps, dopo due vittorie sfavillanti, hanno visto interrompersi la loro striscia di successi proprio in casa contro Bath, che è diventata temporaneamente la prima inseguitrice. E possono sfruttare il fattore campo per volare in testa al girone. Dalle retrovie, inoltre, sembra essere destinato a salire anche Tolone, a patto che i campioni d’Europa superino alla RDS Arena il Leinster.
Bath-Wasps sabato ore 16:15
Leinster-Tolone sabato ore 18:15
Classifica: Wasps 9, Bath 4′, Leinster 1, Tolone 0′

CHALLENGE CUP

Pool 1 – Dopo la clamorosa sconfitta in Russia, il Brive cerca il riscatto in casa contro l’Enisei. Connacht, invece, vuole consolidare il primo posto in casa dei Falcons.
Classifica: Connacht 13, Newcastle 6, Brive 6, Enisei 4

Pool 2 – I Dragons possono mettere il punto esclamativo sul primo posto in casa della cenerentola Pau, mentre Sale può staccare definitivamente Castres per la seconda piazza.
Classifica: Dragons 10, Sale 9, Castres 6′, Pau 0

Pool 3 – Nell’anticipo del giovedì, Montpellier la spunta sui Blues 23-22 ma ciò non basta ai francesi per scavalcarli in classifica. I gallesi restano al secondo posto dietro agli Harlequins, che presumibilmente non avranno problemi nello sbarazzarsi di Calvisano.
Classifica: Harlequins 15, Cardiff Blues 11, Montpellier 10, Calvisano 0

Pool 4 – Dopo aver regalato un tempo a La Rochelle una settimana fa, le Zebre hanno l’ultima grande chance di rimettersi in corsa per la qualificazione ai quarti di finale. Gli uomini di Guidi ricevono i francesi a Parma in un match da vincere e che i bianconeri possono portare a casa, se non concederanno un’intera frazione di gioco come una settimana fa. Gloucester, ieri sera, ha invece battuto Worcester 27-13
Classifica: Gloucester 17, La Rochelle 5, Zebre 4, Worcester Warriors 4

Pool 5 – Dopo aver asfaltato Edimburgo in casa, i London Irish provano a confermare la propria leadership anche in Scozia, mentre Grenoble può approfittarne per fare un passo in avanti vista l’agevole sfida con l’Agen.
Classifica: London Irish 11, Grenoble 9, Edimburgo 8, Agen 0

* una partita in meno

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top