Rugby, Challenge Cup: Zebre, reazione tardiva. La Rochelle domina per un’ora e vince 27-19

Zebre_Rugby_Pagina_Facebook_Canna.jpg

Le Zebre perdono una ghiotta occasione a La Rochelle e vedono probabilmente sfumare la maggior parte delle speranze di qualificazione ai quarti di Challenge Cup. In Francia, nella terza giornata, i bianconeri pagano una prima ora di gioco in cui non marcano nemmeno un punto, mentre i padroni di casa raggiungono addirittura il bonus volando sul 27-0 con le mete di Lapeyre, Nailiko, Murivmurivalu (nel primo tempo) e di Fortassin. La reazione degli uomini di Gianluca Guidi arriva soltanto a risultato largamente compromesso, pur concretizzandosi con ben tre mete firmate da Toniolatti, Bisegni ed una meta di punizione, per il punteggio finale di 27-19.

Tabellino: 10′ cp Fortassin, 14′ m. Lapeyre tr. Fortassin, 17′ m. Nailiko, 31′ m. Murimurivalu, 57′ m. Fortassin tr. Labail, 61′ m. Toniolatti, 68′ m. Palazzani tr. Padovani, 80′ meta tecnica tr. Padovani

Foto: pagina Facebook Zebre

Tag

Lascia un commento

Top