Pattinaggio di figura, Grand Prix Final Barcellona: bronzo per Cappellini / Lanotte, vincono Weaver / Poje

Cappellini-lanotte-luca-renoldi-photo-pattinaggio.-10-o.jpg

La Finale del Grand Prix di pattinaggio artistico 2015/2016 ha regalato quest’oggi una storica medaglia di bronzo ai danzatori italiani Anna Cappellini e Luca Lanotte. Campioni europei e mondiali nel 2014, gli azzurri hanno raggiunto l’unico podio che mancava nella loro carriera, eguagliando quanto fatto per l’Italia solamente da Carolina Kostner e da Barbara Fusar Poli / Maurizio Margaglio.

Già terzi al termine della short dance, Anna e Luca hanno realizzato un ottimo libero da 106.23 punti, sfiorando il loro record di 106.91 punti stabilito quest’anno in occasione della vittoria della Cup of China. Con 52.28 punti di tecnico e 54.95 di components, il primato sarebbe anche potuto arrivare, se non fosse stato per una deduzione che è costata loro quest’altra soddisfazione. La coppia italiana ha comunque dimostrato ancora una volta di far parte dell’élite mondiale della disciplina, e che potrà dunque puntare al podio sia agli Europei che ai Mondiali dei prossimi mesi.

La vittoria, come da pronostico, è andata ai canadesi Kaitlyn Weaver ed Andre Poje, che hanno confermato il loro primato della short dance. Brillanti come al solito, i pattinatori della foglia d’acero hanno realizzato il loro nuovo best score nella free dance con 109.91 punti, appena undici centesimi della Grand Prix Final dello scorso anno, che li vide vittoriosi sempre sul ghiaccio di Barcellona. Per loro sono arrivati i migliori punteggi sia nel tecnico (53.63) che nelle componenti del programma (56.28), per un totale di 182.66, non distante dal primato personale di 182.93.

Terzi nella free dance a causa di qualche piccolo errore, gli statunitensi Madison Chock ed Evan Bates, vicecampioni mondiali in carica, hanno comunque ottenuto un punteggio sufficiente in questo secondo segmento di gara (105.91) per mantenere la piazza d’onore nella classifica complessiva, tenendosi alle spalle Cappellini / Lanotte con 177.55 punti ed ottenendo così una nuova medaglia internazionale.

Per quanto riguarda le altre coppie, al quarto posto si sono classificati i fratelli statunitensi Maia ed Alex Shibutani (174.92), mentre i russi Ekaterina Bobrova / Dmitri Soloviev (116.73) sono riusciti a scavalcare per la quinta posizione la terza coppia a stelle e strisce, quella formata da Madison Hubbell e Zachary Donohue (163.20).

Da segnalare che prima della free dance si era tenuta anche la prova di pattinaggio artistico sincronizzato, vinta dalla squadra russa del Team Paradise (131.09) davanti alle finlandesi del Team Rockettes (127.66) ed alle canadesi del Team Nexxice (120.34).

RISULTATI

DANZA

FPl. Name Nation Points SD FD
1 Kaitlyn WEAVER / Andrew POJE
CAN
182.66 1 1
2 Madison CHOCK / Evan BATES
USA
177.55 2 3
3 Anna CAPPELLINI / Luca LANOTTE
ITA
176.37 3 2
4 Maia SHIBUTANI / Alex SHIBUTANI
USA
174.92 4 4
5 Ekaterina BOBROVA / Dmitri SOLOVIEV
RUS
166.73 6 5
6 Madison HUBBELL / Zachary DONOHUE
USA
163.20 5 6

SINCRONIZZATO

FPl. Name Nation Points FS
1 Team Paradise
RUS
131.09 1
2 Team Rockettes
FIN
127.66 2
3 Team Nexxice
CAN
120.34 3
4 Team Surprise
SWE
118.48 4
5 Team Haydenettes
USA
106.81 5

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Luca Renoldi Photo

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top