Pattinaggio di figura, Campionati Italiani 2015: Cappellini / Lanotte le star, sfida tra Righini e Rizzo

matteo-rizzo-luca-renoldi-photo-pattinaggio.jpg

Il Palavela di Torino sarà la sede, a partire da domani, dei Campionati Italiani di pattinaggio di figura 2015, che vedranno all’opera i migliori interpreti nazionali per le categorie senior e junior. Ricordiamo che la prova sarà anche fondamentale nel determinare i nomi degli atleti che rappresenteranno l’Italia agli Europei ed ai Mondiali del 2016.

L’attrazione principale di questa rassegna sarà rappresentata dalla danza, dove saranno presenti Anna Cappellini e Luca Lanotte. I pluricampioni italiani sono reduci dalla medaglia di bronzo vinta alla Grand Prix Final di Barcellona (clicca qui per vedere i video), e naturalmente non dovrebbero avere rivali nella danza. Per il podio, vedremo comunque all’opera Charlène Guignard / Marco Fabbri e Misato Komatsubara / Andrea Fabbri, due coppie che quest’anno hanno già ottenuto soddisfazioni e che sembrano in netto miglioramento.

Interessante sarà anche la prova maschile, dove il leader nazionale Ivan Righini dovrà respingere gli attacchi del giovane emergente Matteo Rizzo. L’italo-russo, campione uscente, infatti, ha subito una sorprendente sconfitta a Varsavia, in Polonia, superato proprio da Rizzo, che ora sarà chiamato a confermare questo risultato se vorrà diventare il numero uno in Italia al maschile, settore che certamente necessita di nuova linfa.

Al femminile, viste le splendide prestazioni stagionali, la favorita dovrebbe essere Roberta Rodeghiero, che quest’anno si sta migliorando in modo deciso sfruttando un palcoscenico come quello del Grand Prix, proponendosi come erede della campionessa in carica Giada Russo. Se Micol Cristini, ha oramai recuperato dai problemi fisici e farà di tutto per difendere il suo titolo, permangono ancora i dubbi sullo stato di forma di Guia Tagliapietra. Grande curiosità, inoltre, per vedere la prima da italiana di Nicole Gosviani, diciannovenne che per i colori della Russia ottenne anche un sesto posto aglI Europei del 2013.

Il titolo delle coppie di artistico, infine, dovrebbe andare nuovamente a Valentina Marchei ed Ondřej Hotárek, che però dovranno vedersela con un duo in ascesa come quello composto da Nicole Della Monica e Matteo Guarise. Visto che i campioni in carica hanno attraversato un periodo difficile, mentre Della Monica / Guarise sembrano in piena forma, non sono da escludere sorprese.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Luca Renoldi Photo

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top