Nuoto sincronizzato: il calendario, le date e gli eventi del 2016

Maria-Lenk-Aquatic-Center-Rio-2016-tuffi-e-nuoto-sincronizzato-foto-rio-2016.jpg

Il 2015 è stato l’anno della svolta per il nuoto sincronizzato italiano, che ai Mondiali di Kazan ha raccolto due bronzi nell’innovativo duo misto grazie a Giorgio Minisini, in coppia prima con Manila Flamini (programma tecnico) e poi con Mariangela Perrupato (programma libero).

La specialità introdotta dalla Fina solo nell’autunno 2014, tuttavia, non è ancora disciplina olimpica e, dunque, il talento emergente del nuoto sincronizzato azzurro – premiato da OA Sport come rivelazione dell’anno – non potrà per ora andare a caccia del podio a Rio. Per questo il 2016 del Bel Paese si preannuncia avaro di medaglie, ma sarà fondamentale continuare il processo di crescita iniziato nelle ultime stagioni.

Tuttavia ritroveremo Minisini in vasca agli Europei di maggio, in programma a Londra, dove il duo misto è già stato annunciato. Per il resto della squadra sarà fondamentale il torneo di qualificazione olimpica di inizio marzo (qui i criteri di qualificazione).

Gli appuntamenti principali del nuovo anno:

2-6 marzo torneo qualificazione olimpica a Rio
18-20 marzo Assoluti a Cuneo (To)
9-13 maggio Europei a Londra
2-5 giugno Assoluti ad Avezzano
21-26 giugno Europei giovanili a Rijeka (Croazia)
9-13 luglio Mondiali juniores Slovacchia
14-19 agosto Olimpiadi a Rio

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Rio 2016

Lascia un commento

Top