Nedbank Golf Challenge, Leishman si prende la vetta nel terzo giro. Stenson a ruota

12316261_10153181604465969_4447484522049565891_n.jpg

Il Moving Day, il consueto sabato in cui la classifica viene stravolta, premia Marc Leishman nel terzo giro del Nedbank Golf Challenge (montepremi $ 6.500.000). L’australiano si porta al comando del torneo riservato soltanto a trenta giocatori grazie al superbo 66 odierno, con cui vola in vetta a -14 (202 – 68 68 66) scavalcando Henrik Stenson di una sola lunghezza. Saranno presumibilmente loro due a giocarsi il titolo a Sun City nella giornata di domani, considerando il cospicuo vantaggio sul resto del field.

Leishman, numero 47 al mondo, ha dato spettacolo con cinque birdie, un eagle ed un bogey su un campo non propriamente semplice. Ha rallentato invece Stenson, ora secondo a -13 (66 67 70); lo svedese ha perso la leadership nelle ultime tre buche, in cui ha messo a segno due bogey (tre totali) che hanno vanificato i cinque birdie precedenti. Al momento la lotta sembra ristretta ai due sopraccitati anche perché il terzo in classifica, Jaco van Zyl, è a quattro colpi da Leishman con -10 (206) davanti allo statunitense Robert Streb, quarto a -9 (207). Risalgono la china, ma probabilmente in ritardo, il sudafricano Branden Grace e l’austriaco Bernd Wiesberger, quinti a -7, così come Louis Oosthuizen, settimo a -6.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Facebook European Tour

Lascia un commento

Top