Lotta: Burroughs e Vlasov migliori sportivi dell’anno in Stati Uniti e Russia

Lotta-Jordan-Burroughs-UWW.jpg

Il Comitato Olimpico degli Stati Uniti d’America ha assegnato il premio di miglior sportivo maschile dell’anno 2015 al lottatore Jordan Burroughs. Davanti al pubblico amico di Las Vegas, Burroughs ha in effetti conquistato il titolo mondiale della categoria 74 kg della lotta libera, una vittoria che gli ha permesso di battere atleti del calibro dello sciatore Ted Ligety, campione mondiale di slalom gigante a Beaver Creek, e del dominatore del decathlon, Ashton Eaton. In precedenza, solamente due volte questo premio era stato assegnato a dei lottatori. Ricordiamo che il premio femminile è stato assegnato alla ginnasta Simone Biles, mentre, tra le altre ricompense distribuite dal massimo organismo sportivo a stelle e strisce, vanno segnalati quelli di miglior atleti paralimpici, conquistati da Tatyana McFadden (atletica) e Joe Berenyi (ciclismo), e quello di miglior squadra dell’anno, andato alla nazionale di calcio femminile.

Meno sorprendente l’esito del premio in Russia, dove la lotta è uno sport decisamente più popolare e che gode di grande seguito. Il riconoscimento è così andato a Roman Vlasov, venticinquenne già campione olimpico a Londra 2012, che quest’anno ha effettuato il ritorno alle competizioni aggiudicandosi l’alloro mondiale della categoria 75 kg della greco-romana. Per l’atleta di Novosibirsk si è trattato del secondo titolo iridato dopo quello del 2011.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: United World Wrestling

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top