Golf, Rory McIlroy golfista dell’anno per l’European Tour

mcilroy.jpg

Rory McIlroy è stato scelto dall‘European Tour per la terza volta in quattro anni come “European Tour Golfier of the Year”. Il 26enne dell’ Irlanda del Nord ha coronato così la sua fantastica stagione, condita da tre successi. Il primo all’ Omega Dubai Desert Classic, il secondo al Cadillac Match Play di San Francisco, il terzo al DP World Tour Championship di Dubai, nelle Final Series. Quest’ultimo successo ha consentito inoltre a McIlroy di difendere il suo primo posto nella Race to Dubai.

Rory, grazie a questo riconoscimento, diventa il settimo giocatore della storia ad essere scelto come Golfista dell’anno per due stagioni consecutive.

Una giuria composta da membri di alcuni dei più importanti media in merito alle vicende golfistiche, ha riconosciuto il titolo all’unanimità. McIlroy ha subito ringraziato: “Sono davvero fiero di aver vinto questo prestigioso premio per la terza volta in carriera, è un grande onore per me. Dopo una buona prima parte di stagione, mi sono dovuto fermare a causa di un infortunio che non ci voleva. Ho dato tutto me stesso per vincere a Dubai e portare a casa nuovamente la Race. E’ stato soddisfacente. Era il mio obiettivo per questa stagione. Vincere il “Golfier of the year” è un ottimo modo per concludere l’anno. Non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione”, conclude Rory.

Keith Pelley, AD dell’European Tour, ha reso omaggio al talento britannico. “Rory non è soltanto un campione Major, un campione internazionale, ma è anche ambasciatore dell’European Tour. Per questo è stato scelto come golfista dell’anno. Vincere a 26 anni questo premio per la terza volta, vuol dire che possiedi qualcosa di speciale. Basti guardare ciò che ha fatto a Dubai lo scorso mese, qualcosa di straordinario”.

Infine, Derek Lawrenson, Presidente dell’ Associazione Golf Writers e corrispondente per il Daily Mail. sottolinea come la vittoria di McIlroy in quel di Dubai abbia stravolto le decisioni dei giudici. “Senza quel trionfo sarebbe stata una gara molto combattuta tra un gran numero di atleti, tra cui Lahiri, Lowry, Grace, Rose, Willett, Fitzpatrick e Sullivan”.

McIlroy è stato scelto tra una rosa di candidati che, durante la stagione, avevano vinto il premio di Golfista del mese. Di seguito l’ elenco completo.

Danny Willett (dicembre 2014 e luglio), Gary Stal (gennaio), Anirban Lahiri (febbraio), Richie Ramsay (marzo), Wu Ashun (aprile), Byeong Hu An (maggio), Alex Noren (giugno), Shane Lowry (agosto), Lee Slattery (settembre), Matthew Fitzpatrick (ottobre), Rory McIlroy (novembre).

Con questi presupposti Rory si affaccia così al 2016, stagione in cui potrebbe recitare ancora una volta il ruolo di protagonista assoluto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter

Lascia un commento

Top