Ginnastica, le 4 Campionesse del Mondo non piacciono alla FIG? La frase su quel pari merito agli staggi…

4-Campionesse-del-Mondo.jpg

Avere quattro Campionesse del Mondo non è il massimo. Abbiamo ripetuto più volte la nostra posizione: la migliore deve essere solo una, i Mondiali servono per trovare la Reginetta guida.

Sicuramente quanto successo a Glasgow sugli staggi non è piaciuto al pubblico ma il KoKoSpiLin, com’è stato ribattezzato il regno iniziato da Madison Kocian, Viktoria Komova, Daria Spiridonova, Fan Yilin, sembra non essere piaciuto nemmeno ai piani alti della Federazione Internazionale.

 

Nel report della FIG sui Mondiali, uscito qualche giorno fa, è infatti presente questa frase:

Unfortunately it was not possible at this time to avoid “Ties” on UB.

“Purtroppo non è stato possibile evitare in questo momento il pari merito alle parallele asimmetriche”

 

Evidentemente anche loro non volevano un pari merito, soprattutto tra così tante atlete. Altrettanto chiaro che era impossibile controllare quei 15.366: i pannelli D ed E giudicano in maniera separata e non conoscono il responso dell’altra componente fino a quanto non esce il risultato sui tabelloni.

 

Ad ogni modo il primo atteso confronto tra due Campionesse del Mondo avverrà già in questa stagione. Il prossimo weekend, quello che chiuderà ufficialmente le competizioni per il 2015, si disputerà la Toyota Cup in Giappone. Una di fronte all’altra Vika Komova e Daria Spiridonova: chi avrà la meglio? Nel Sol Levante anche Maria Paseka, Ksenia Afanaseva, Oksana Chusovitina, Teramoto, Murakami, Miyakawa: ci sarà da divertirsi per una chiusura davvero col botto.

 

Lascia un commento

Top