Freestyle: lo skicross fa tappa a Val Thorens, nella tana di Chapuis

Skicross-Jean-Frédéric-Chapuis-FB1.jpg

Dopo la tappa inaugurale di Montafon, in Austria, la Coppa del Mondo di skicross 2015/2016 fa tappa questa settimana sulle nevi francesi di Val Thorens. Il programma prevede una doppia qualificazione nella giornata di giovedì, con le gare che si svolgeranno venerdì e sabato.

Nel settore maschile ci sarà grande attesa per i padroni di casa francesi, in particolare per l’enfant du pays Jean-Frédéric Chapuis, campione olimpico in carica e detentore della Coppa del Mondo. Il ventiseienne vorrà certamente vendicare il quarto posto di Montafon, che non lo ha visto certamente soddisfatto nonostante i cinquanta punti collezionati in classifica. In generale, tutta la squadra francese vorrà cancellare la gara senza podi in Austria, un evento più unico che raro per il Paese che nelle ultime stagioni ha dominato la disciplina. Il canadese Christopher Delbosco si presenterà invece da leader grazie alla vittoria nella prima tappa, mentre bisognerà verificare le condizioni fisiche dello svedese Victor Öhling-Norberg, caduto rovinosamente nelle semifinali della gara austriaca: il numero due della passata stagione non ha comunque riportato fratture e dovrebbe essere regolarmente in pista.

Per i colori azzurri, Stefan Thanei arriva dal diciottesimo posto di Montafon, un risultato che fa di lui il miglior italiano tra uomini e donne in questa prima parte di stagione. L’ex discesista di sci alpino tenterà di fare meglio, anche se la concorrenza sarà come sempre agguerritissima.

CLASSIFICA SKICROSS MASCHILE
1. Christopher Delbosco CAN 100
2. Brady Leman CAN 80
3. Filip Flisar SLO 60
4. Jean-Frédéric Chapuis FRA 50
5. Daniel Bohnacker GER 45

CLICCA SU PAGINA 2 PER LEGGERE DEL SETTORE FEMMINILE

Lascia un commento

Top