Equitazione: Gaudiano sfiora il podio nella gara di William Whitaker

Equitazione-William-Whitaker.jpg

Dopo aver inaugurato il fine settimana del CSI cinque stelle di Londra con una vittoria, Emanuele Gaudiano ha sfiorato il podio nella giornata di sabato, classificandosi quarto nella prova con jump-off ed ostacoli ad 1.55 metri. L’azzurro, in sella a Caspar, non ha commesso errori nei due percorsi disputati, ma ciò non è bastato a raggiungere le prime tre posizioni, visto che il suo tempo di 32″46 è risultato leggermente troppo alto. A vincere è stato il padrone di casa William Whitaker su Balibu (31″89), mentre alle sue spalle si sono classificati l’amazzone finlandese Anna-Julia Kontio su Fardon (32″08) e l’altro britannico John Whitaker su Ornellaia (32″09).

Nella prova con joker ed ostacoli ad 1.45 metri, invece, si è imposto il tedesco Hans-Dieter Dreher su Callisto (45″79), battendo ancora due componenti della famiglia più celebre dell’equitazione britannica, John Whitaker su Lord of Arabia (47″58) e Michael Whitaker su Right Now Semilly (52″03). Emanuele Gaudiano ha ottenuto ancora un buon piazzamento, chiudendo ottavo in compagnia di Farao of Heritage.

I padroni di casa si sono poi aggiudicati anche il celebre Christmas Masters, vinto da Ben Maher su Boomerang, unico binomio a completare il barrage senza errori, davanti allo svizzero Pius Schwizer su Leonard de la Ferme CH ed all’olandese Jur Vrieling su Carrera VDL.

Nella giornata di sabato, infine, si è concluso anche l’appuntamento valido per la Coppa del Mondo di driving: a sorpresa, la vittoria è andata all’olandese Ijsbrand Chardon, che fa così centro per la seconda volta in stagione dopo la prova di Stoccolma. Alle sue spalle si è classificato il favorito, l’australiano Boyd Exell, mentre il podio è stato completato dall’altro olandese Koos de Ronde. In classifica, Exell resta al comando con 30 punti, tre in più di Chardon e nove in più di de Ronde.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top