Equitazione: a Londra si chiude con la vittoria di Michael Whitaker

Equitazione-Michael-Whitaker.jpg

È andato a Michael Whitaker il The Olympia Grand Prix, la prova finale del CSI cinque stelle di Londra, che si è tenuta nella serata di lunedì. Il padrone di casa, in sella a Viking ha realizzato un doppio percorso netto nella prova con ostacoli ad 1.60 metri, chiudendo il barrage decisivo in 32″05. Appena quattro centesimi gli hanno permesso di precedere un altro veterano, il tedesco Ludger Beerbaum, che si è dunque dovuto accontentare della seconda posizione con Chiara (32″09), precedendo l’altro teutonico Marcus Ehning su Gin Chin van het Lindenhof (32″13).

Precedentemente, l’elvetico Pius Schwizer si era aggiudicato, in compagnia di Leonard de la Ferme CH, la prova contro il tempo con ostacoli ad 1.45 metri, tagliando il traguardo in 52″34. L’irlandese Cian O’Connor si è classificato secondo su Coco II (52″68), mentre il podio è stato completato dall’olandese Maikel van der Vleuten su Kisby (52″76).

Infine, la prova delle sei barriere ha visto il successo dello spagnolo Eduardo Álvarez Aznar su Chatman e della norvegese Victoria Gulliksen su Grand Balou, entrambi in grado di arrivare fino al quarto jump-off senza commettere errori. Michael Whitaker ha ancora collezionato un podio, classificandosi al terzo posto, questa volta in versione Right Now Semilly.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top