DIRETTA LIVE – Nuoto, Europei vasca corta Netanya 2015. Marco Orsi e la 4×50 mx maschile ORO! Sabbioni argento, donne bronzo!

marco-orsi-facebook.jpg

Dopo altre due medaglie d’oro conquistate ieri con Federica Pellegrini nei 200 stile libero e con la staffetta 4×50 sl mista, l’Italia punta a superare i 14 podi di Herning 2013 nell’ultima giornata degli Europei in vasca corta a Netanya (Israele). Per gli azzurri la carta principale di oggi si chiama Marco Orsi, velocissimo ieri nella semifinale dei 100 sl in cui manca il russo Sergej Fesikov, sulla carta rivale numero uno dell’emiliano.

Le batterie sono previste alle 9.30 locali, le 8.30 italiane, mentre le finali si svolgeranno alle 16.30 italiane con diretta tv su RaiSport 2.

OA Sport seguirà l’evento con una diretta testutale integrale di tutte le sessioni di gara, mattina e pomeriggio, per non farvi perdere proprio niente del primo grande impegno degli azzurri verso Rio 2016.

Qui il programma completo di giornata e gli azzurri al via.

Clicca F5 per aggiornare la pagina

Ore 18.31: OROOO! 1’31”71 e vittoria per l’Italia nella 4×50 mista maschile davanti a Russia e Bielorussia! Settimo trionfo, 17esima medaglia: è tutto per gli Europei di Netanya!

Ore 18.27: ancora pochi istanti e partirà l’ultima finale di questi Europei. Sabbioni, Scozzoli, Rivolta e Orsi il quartetto azzurro.

Ore 18.16: Elena Gemo (26”95), Martina Carrao (30”06), Silvia Di Pietro (24”98) ed Erika Ferraioli (23”74) le azzurre in vasca.

Ore 18.13: bronzo per la 4×50 mista femminile in 1’45”73! Oro Olanda, argento Svezia.

Ore 18.03: le 4×50 miste maschili e femminili chiuderanno il programma degli Europei.

ore 17.56: medaglia d’argento per Simone Sabbioni nei 50 dorso! E con 23”09 c’è un altro record italiano. Il romagnolo condivide la seconda piazza con il britannico Christoph Walker-Hebborn, vince il polacco Tomasz Polewka in 22”96!

ore 17.34: i 50 stile libero vanno all’olandese Ranomi Kromowidjojo in 23”56! Beffata la svedese Sarah Sjoestroem (23”63), terza la danese Jeanette Ottesen. Erika Ferraioli è sesta in 24”25, sei centesimi peggio della semifinale.

ore 17:30: Autentico show di Laszlo Cseh sui 200 farfalla. Altro oro per il fenomeno magiaro, dopo i 100, ottenendo uno strepitoso 1:49.00 nuovo record europeo. Sul podio troviamo Bromer in 1:51.62 e Sjoedin in 1:52.89.

ore 17:18: Settima e ottava le nostre azzurre in questi 400sl. Vittoria all’ultimo respiro per Jazmin Carlin in 3:58.81 che ha preceduto Katinka Hosszu in 3:58.83 e Boglarka Kapas in 3:59.02.

ore 17:12: Altra finale in programma, ovvero i 400 stile libero con due azzurre: Diletta Carli ed Erica Musso, entrambe al personale per qualificarsi alla finale.

ore 17:05: Successo da pronostico del russo Fesikov in 52.00 davanti all’israeliano Tomarkin (52.62) e al greco Vazaios (52.67). Nessun italiano in questa finale.

ore 16:56: Peccato per Ilaria Bianchi a 3 centesimi dal podio di Alexandra Wenk nei 100 farfalla. Vittoria per Sarah Sjostrom in 55.03 davanti la Ottensen in 55.68. Per la Bianchi 56.45 e molto brava Silvia Di Pietro quinta e personale in 56.63.

ore 16:52: Orsi centra l’obiettivo! 46.05 per Orsi ed è oro nella gara regina!  Messi dietro il belga Timmers in 46.61 e il polacco Szczepanski in 46.87

ore 16:50: E ora tocca a Marco Orsi e ai suoi 100 stile libero!

16:45: Brava la Scarcella che ottiene il suo migliore crono in 2.21.25 nella gara vinta da Fanny Lecluyse in 2:18.49 davanti a Maria Astaskina in 2:19.69 e Viktoria Gunes in 2:19.73

16:43: E’ tempo di finale dei 200 rana con Ilaria Scarcella

16:40 Record Italiano per Simone Sabbioni in 23.23 e primo tempo delle qualificazioni con il polacco Polewka. Il quadro dei qualificati alla finale: Sabbioni, Polewka, Walker-Hebborn, Sankovich, Barnea, Donets, Tribuntsov Iskender, questi ultimi due andranno allo spareggio

16:37: 24:00 per Bonacchi che è purtroppo ultimo nella semifinale 1 vinta da Walker-Hebborn in 23.35

16:36: E’ il momento delle semifinali dei 50 dorso uomini con Niccolò Bonacchi e Simone Sabbioni.

16:32: Qualificazione in finale per la Ferraioli che entra con il sesto crono. Krmowidjojo, Sjostrom, Herasimenia, Ottesen, Urbanczyk, Ferraioli, Nasretditova, Khitraya le prime 8

16:31: 24.19 per Erika Ferraioli, terza nella batteria vinta da Ranomi Kromowidjojo

16:30: Ci siamo. Cominciamo con le semifinali dei 50m stile libero che avranno in vasca la nostra Erika Ferraioli nella prima delle due semifinali.

16:00: Gentili amici di OA bentrovati nella nostra Diretta Live in un pomeriggio che si preannuncia ancora denso di aspettative per i nostri colori. Scenderà in acqua il Bomber Marco Orsi sui 100m stile libero, miglior tempo delle batterie, Sabbioni, Bianchi e staffette in cerca del podio.

10:00: Donets si aggiudica lo spareggio per la semifinale in 23.68 battendo il rumeno Robert Glinta. Si chiude così la mattinata delle gare a Netanya. Ci ritroveremo a partire dalle 16:30 per le finali dell’ultima giornata di questi Europei di vasca corta in Israele.

9:50: Italia che si qualifica con il terzo crono in 1:47.93 con Russia in vetta all’ordine dei tempi in 1:47.26. Ecco il quadro delle qualificate: Russia, Svezia, Italia, Finlandia, Repubblica Ceca, Olanda, Germania, Turchia.

9:46: Ora la staffetta mista femminile. Italia nella seconda semifinale con Gemo, Carraro, Di Pietro e Ferraioli

9:44: Russia si aggiudica la propria batteria in 1:33.87. Italia che si qualifica con il secondo miglior tempo. Ecco la lista delle finaliste: Russia, Italia, Bielorussia, Estonia, Germania, Turchia, Lituania e Ungheria.

9.41: l’Italia vince la prima batteria della 4×50 mista uomini con 1’34″30 davanti a Turchia e Lituania

9.39: ora la prima semifinale della staffetta 4×50 mista uomini. Per l’Italia in vasca Sabbioni, Toniato, Codia, Bocchia

9.38: queste le finaliste dei 400 stile libero donne: Hosszu, Carlin, Heemskerk, Carli, Kapas, Musso, Miley, Rouwendaal

9.36: Carlin vince l’ultima batteria ma ci sono due italiane in finale nei 400 sl donne: Diletta Carli (quarto crono) e Erica Musso che chiude terza nell’ultima batteria con 4’02″97 ed è sesta complessivamente

9.32: ottimo terzo posto di Diletta Carli che chiude con 4’02″44 alle spalle di Hosszu (4’01″68) ed Heemskerk (4’02″03). Caramignoli scivola al quinto posto della generale. Masini Luccetti chiude con 4’06″81, è settima ma già eliminata. Ora Musso

9.25: Martina Rita Caramignoli vince la seconda batteria dei 400 sl con 4’04″97 e va in testa alla classifica generale. Ora Carli e Masini Luccetti

9.21: la britannica Coates vince la prima batteria dei 400 sl donne con 4’08″13. Ora Caramignoli in vasca

9.17: ora le quattro batterie dei 400 sl donne. Al via nella seconda Caramignoli, nella terza Carli e Masini Luccetti e nella quarta Musso

9.16: questi i qualificati per la finale dei 200 farfalla: Cseh, Bromer, Sefl, Gierke, Croenen, Heintz, Sjoedin, Verraszto

9.15: Laszlo Cseh vince l’ultima batteria dei 200 farfalla uomini con 1’51″54

9.08: lo svedese Sjoedin vince la seconda batteria dei 200 farfalla, Bussolin è sesto con 1’56″34, due secondi sopra al personale. Comunque un buon esordio per l’azzurro

9.06: iniziate le batterie dei 200 farfalla uomini con la vittoria dell’irsraeliano Kremer nella prima. Ora l’esordio per il giovane azzurro Federico Bussolin, unico italiano in gara

9.04: Gunes, Lecluyse, Astashkina, Grimberg, Radic, Scarcella, Moravcikova, Sebestyen: queste le finaliste dei 200 rana donne

9.02: Ilaria Scarcella è in finale nei 200 rana. L’azzurra centra la sua terza finale con il crono di 2’22″64. E’ sesta.

8.57: Luisa Trombetti chiude al settimo posto la terza batteria dei 200 rana donne con 2’27″42 ed è già fuori dalla finale. Vince la giovane turca Gunes con 2’21″01. Ora ci prova Ilaria Scarcella

8.54: la tedesca Grimberg vince la seconda batteria dei 200 ranacon 2’21″96. Ora in vasca Trombetti nella terza batteria

8.51: la portoghese Rodrigues vince con 2’29″41 la prima batteria dei 200 ranadonne

8.50: iniziate le batterie dei 200 ranadonne. Al via nella terza Trombetti e nella quarta e ultima Scarcella.

8.48: questi gli atleti qualificati per le semifinali dei 50 dorso: Sabbioni, Walker Hebborn, Polewka, Sankovich, Barnea, Kopelev, Tribuntsov, Iskender, Solli, Urlrich, Shabsov, Bonacchi, Santos, Jakupsson, Staselovich e spareggio tra il plurimedagliato Donets e Glinta

8.46: Simone Sabbioni c’è! Vince l’ultima batteria con 23″41 a due soli centesimi dal record italiano e chiude al primo psoto la generale. Bonacchi è secondo con 23″99 e si qualifica per le semifinali. Mora con 24″91 si inserisce al 34mo posto della generale ed è eliminato come Rivolta.

8.45: Walker Hebborn con 23″46 vince la quarta batteria dei 50 dorso e va in testa alla graduatoria. Ora gli azzurri

8.43: bella gara del polacco Polewka che vince la terza batteria in 23″47. Rivolta è decimo

8.42: Rivolta è secondo con 24″55 alle spalle del turco Tekin. L’azzurro è quarto nella generale alle spalle anche di Sankovich e Tribuintsov. Nell’ultima di cinque batterie al via Mora, Sabbioni e Bonacchi

8.41: Matteo Rivolta in vasca per la seconda batteria dei 50 dorso

8.39: queste le atlete qualificate per le semifinali dei 50 sl donne: Sjostroem, Kromowidjojo, Ottesen, Nasretdinova, Urbanczyk, Herasimenia, Dekker, Ferraioli, Hosszu, Jakabos, Khitraya, Koshischek, Murez, Seppala, Lovtcova, Kost.

8.38: l’olandese Kromowidjojo vince l’ultima batteria dei 50 sl donne con 23″95. Ferraioli in semifinale, Pezzato eliminata

8.36: Pezzato è settima con 25″07, già virtualmente fuori dalle semifinali. Sjostroem vince la quinta batteria con 23″81, Ferraioli è già qualificata per le semifinali, visto che si trova al quinto posto con una sola batteria da disputare

8.35: Erika Ferraioli è seconda con 24″42 alle spalle di Ottesen (24″13) e si inserisce al secondo posto della generale. Ora Aglaia Pezzato

8.34: Di Pietro non parte nella batteria dei 50 sl donne. Si preserva per 100 farfalla e staffetta mista

8.33: la finlandese Yallow vince la terza batteria con 25″04, sempre Stepanyuk in testa alla cvlassifica. Ora Di Pietro e Ferraioli

8.32: la turca Cakici con 25″08 vince la seconda batteria dei 50 sl donne

8.30: l’ucraina Darya Stepanyuk vince la prima batteria dei 50 sl donne con 25″02

8.26: buongiorno a tutti gli appassionati del nuoto. Tra poco inizia l’ultima giornata di gare agli Europei in corta di Netanya. Altra giornata importante per l’Italia. Si parte con i 50 stile libero donne: Di Pietro e Ferraioli in quarta, Pezzato in quinta di sei batterie

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

Foto da: DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top