Combinata nordica, Ramsau: dominio di Jarl Magnus Riiber nel salto, bene Costa. Pittin penultimo

samuel-costa.jpg

Jarl Magnus Riiber domina il segmento del salto valido per la prima gundersen di Ramsau. La 18enne promessa norvegese mette tutti in riga dal trampolino piccolo austriaco, realizzando nettamente il punteggio migliore con 131 punti grazie ad un volo di 95.5 metri. Il baby norvegese partirà con un distacco considerevole sul resto del plotone nei 10km di fondo, ma dovrà ben guardarsi le spalle dagli avversari. Al secondo e al terzo posto, con 121.8 e 118.6 punti, si sono inseriti infatti due grandi nomi come Akito Watabe e Eric Frenzel, che potrebbero guidare il gruppo alla rimonta.  Poco più indietro, tra la settima e l’undicesima posizione, si sono fermati invece Jan Schmid, Lukas Klapfer, Bernhard Gruber, Fabian Steindl e Fabian Riessle.

Samuel Costa conferma di trovarsi a proprio agio sul trampolino austriaco e piazza la quattordicesima misura con 111.5 punti, saltando a 88.5 metri nonostante il recupero lampo dall’operazione al menisco. Manuel Maierhofer è invece 36esimo (96.5), mentre Alessandro Pittin certifica le scarse condizioni di forma dal dente e chiude in penultima posizione, al 46esimo posto con appena 86.6 punti (ed un salto di 77 metri, il peggiore). Squalificato Lukas Runggaldier.

I risultati completi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Romina Eggert

Lascia un commento

Top