Ciclismo su pista, Coppa del Mondo: quartetto femminile 5° in batteria

inseguimentofemminilepizzuto.jpg

Ottime notizie da Cambridge, località neozelandese dove è iniziata da poche ore la seconda prova di Coppa del Mondo di ciclismo su pista: il quartetto femminile ha colto infatti un notevole quinto tempo in batteria.

Simona Frapporti, Beatrice Bartelloni, la giovane Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi hanno fermato il cronometro sul 4:30.148, peraltro miglior tempo tra le compagine europee: al secondo turno ci sarà la sfida ad una Gran Bretagna completamente diversa dalla formazione standard, solamente ottava nelle eliminatorie. Alla finale per l’oro accederà una squadra tra Stati Uniti e Canada e una tra Nuova Zelanda e Australia: per la finale per il bronzo, verranno presi in considerazione i due migliori tempi restanti, quindi tra le perdenti di queste semifinali, quelli fatti segnare nella sfida Italia-Gran Bretagna e quelli di Bielorussia e Cina. Oltretutto, Germania, Polonia e Russia, ovvero e nazioni che seguono l’Italia nel ranking di qualificazione olimpica, sono già eliminate e dunque permetteranno alle ragazze di Dino Salvoldi di acquisire ulteriore margine, rendendo molto vicino l’obiettivo a cinque cerchi.

Minori gioie dal trenino maschile: Liam Bertazzo, Simone Consonni, Filippo Ganna e Michele Scartezzini chiudono in 4:04.969 che vale la decima posizione finale. Al turno successivo avanzano, nell’ordine, Australia, Nuova Zelanda, Danimarca, Svizzera, Olanda, Francia, Gran Bretagna e Germania.

foto: Fabio Pizzuto

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

 

Lascia un commento

Top