Ciclismo: rivoluzione ASO! Tour de France, Parigi-Roubaix e non solo fuori dal World Tour nel 2017

UCI-logo.jpeg

Un fulmine a ciel sereno. ASO e UCI, di fatto le massime organizzazioni del ciclismo Mondiale, arrivano a cozzare clamorosamente. La società francese organizzatrice del Tour de France si è detta poco soddisfatta dalle scelte e riforme dell’Unione Ciclistica Internazionali al suo massimo circuito, troppo improntato al guadagno economico invece che ai meriti puramente sportivi, e ha deciso di togliere le proprie corse dal World Tour. 

Oltre a Tour de France e Parigi-Roubaix, quindi, dal 2017 non faranno più parte del World Tour anche Liège-Bastogne-Liège, La Flèche Wallonne, Paris-Nice e Critérium du Dauphiné.

Da qui al prossimo anno potrebbero cambiare le cose ma la presa di posizione forte da parte di ASO potrebbe rivoluzionare il ciclismo professionistico per come l’abbiamo conosciuto negli ultimi anni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Lascia un commento

Top