Ciclismo, Domenico Pozzovivo: “Giro, Liegi e Rio gli obiettivi per il 2016”

Pozzovivo-Ciclismo-Valerio-Origo-e1449584275491.jpg

Un 2015 non esaltante, anche a causa di una brutta caduta ad inizio Giro d’Italia. Domenico Pozzovivo, intervistato da Spaziociclismo, ambisce a tutt’altri obiettivi per la prossima stagione e non si pone limiti. Giro d’Italia, Liegi-Bastogne-Liegi e Olimpiadi di Rio, lo scalatore lucano ha già cerchiato in rosso alcune date sul calendario del prossimo anno.

“I miei grandi obiettivi di questa stagione saranno a livello di Grandi Giri il Giro d’Italia e il Tour de France. Ovviamente c’è la novità di fare per la prima volta il Tour però prima c’è un mese di marzo importante con la Tirreno – Adriatico e la Volta a Catalunya. L’obiettivo poi è quello di far meglio alla Liegi – Bastogne – Liegi, che ho fatto già negli ultimi due anni e che mi ha visto fra i primi. Il Tour sarà la prima volta che lo faccio e sarà la prima volta in cui sarò al via di due Grandi Giri di seguito. Vado con molti punti di domanda però l’obiettivo è quello di provare a fare bene. Penso soprattutto alle tappe, poi vedremo anche se la classifica può essere curata. Anche l’Olimpiade può essere un obiettivo importante. Spero di essere preso in considerazione nella squadra italiana. Chi ha provato il percorso e i miei compagni di squadra Vuillermoz e Bardet mi hanno detto che è un percorso duro e che può essere adatto a me che sulle distanze lunghe ho dimostrato di esserci”. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Valerio Origo

Tag

Lascia un commento

Top