Calcio a 5, Main Round qualificazione Mondiali 2016: Italia sul velluto, 6-1 alla Macedonia

Italia-calcio-a-5-foto-cassella-divisione-calcio-a-5.jpg

L’Italia inizia al meglio il Main Round di qualificazione ai Mondiali 2016 di calcio a 5 e, al PalaFlorio di Bari pieno di bambini, batte 6-1 la Macedonia conquistando i primi tre punti nella corsa al primo posto del girone. Probabilmente tutto si deciderà domenica, nell’ultima sfida contro la Slovacchia che questa mattina ha sconfitto 3-1 la Moldova, e per poter usufruire anche del pareggio gli azzurri sanno di dover contare anche sulla differenza reti.

Detto, fatto. Il gol del ritrovato Romano è l’unico di un primo tempo in cui i campioni d’Europa prendono le misure ai macedoni e ne soffrono un po’ l’aggressività, ma già a inizio ripresa la gara si mette in discesa con le prodezze, in due minuti, di Vieria e Merlim. Al 3′ gli ospiti hanno un sussulto: in mischia Micevski fa 3-1.

La Macedonia prova a gasarsi e, per qualche azione, l’Italia accusa il colpo non riuscendo a superare la propria metà campo. Senza un vero e proprio pivot gli azzurri faticano, pur controllando bene il pallone, ma la solfa cambia nuovamente con il rientro sul parquet di Patias. L’attaccante prima impegna un ottimo Petrovski, poi serve un grande assist per il poker di Canal e, quindi, fa 6-1 sfruttando il fisico dopo il piattone vincente di capitan Lima per la quinta rete.

Domani alle 20.30 la squadra di Roberto Menichelli tornerà di nuovo in campo contro la Moldova. Diretta tv su RaiSport 2.

ITALIA-ERJ MACEDONIA 6-1 (1-0 p.t.) 
ITALIA: Mammarella, Ercolessi, Lima, Patias, Merlim
, Romano, Leggiero, Murilo, De Luca, Vieira, Canal, Giasson, Calderolli, Capuozzo. Ct. Menichelli

ERJ MACEDONIA: Udovaliev, Leveski, Gligorov, Leovski, Marinho, Ismaili, Krstevski, Micevski, Agushi, Rangotov, Petrovikj, Todorovski, Ibisi, Petrovski. Ct. Skenderovski

MARCATORI: 8’52” p.t. Romano (I), 0’43” s.t. Vieira (I), 2’14” Merlim (I), 3’23” Micevski (M), 7’13” Canal (I), 12’13” Lima (I), 14’21” Patias (I)

AMMONITI: Lima (I)

ARBITRI: Ivan Shabanov (Russia), Vasilios Christodoulis (Grecia), Aleksandras Sliva (Lituania) CRONO: Dario Pezzuto (Italia)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Divisione calcio a 5/Paolo Cassella

Lascia un commento

Top