Boxe, Inoue conserva la cintura WBO

Boxe-Naoya-Inoue.jpg

Il giapponese Naoya Inoue si è confermato campione del mondo WBO della categoria dei supermosca. A Tokyo, infatti, il giovane nipponico ha sconfitto per KO alla seconda ripresa lo sfidante Warlito Parrenas, trentaduenne filippino che ha così subito la stessa sorte dell’argentino Omar Andrés Narvaez, sconfitto da Inoue lo scorso anno. “Monster” ha così conquistato la sua nona vittoria in altrettanti incontri disputati in carriera, di cui otto vinti per KO, e conferma dunque il suo eccezionale ruolino di marcia a soli ventidue anni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top