Biathlon, Coppa del Mondo: Fourcade si conferma imbattibile nell’inseguimento, 21esimo Hofer

Biathlon-Martin-Fourcade.jpg

Si conferma il numero 1 del movimento il francese Martin Fourcade che ha conquistato la vittoria nella la gara ad inseguimento nella seconda tappa della Coppa del Mondo di biathlon, in corso di svolgimento a Hochfilzen (Austria). Il transalpino (0+2+0+0), alla 42esima vittoria in carriera, migliora il secondo posto ieri nella sprint e consolida il proprio pettorale pettorale giallo, che a lungo ha mantenuto in queste ultime 5 stagioni. Fortunato e abile Fourcade, che stava sbagliando strada nell’avvicinamento all’ultimo poligono, dove ha poi creato il gap sugli avversari. Battuto nell’ultimo giro il tedesco Simon Schempp, vincitore ieri nella sprint (0+0+1+0), che ha accusato al traguardo un distacco di 8.9 secondi.

Ottima prova anche del russo Anton Shipulin (0+0+2+0) che conquista il podio dopo averlo sfiorato nella sprint, con un distacco di 19.1 secondi da Fourcade.

Si confermano nelle posizioni di vertice anche i big norvegesi, con Tarjei Boe (0+1+0+1), Ole Einar Bjoerndalen (0+1+0+1) e Emil Hegle Svendsen (0+0+1+1), che chiudono con due errori appena fuori dal podio rispettivamente in quarta, sesta e settima posizione. Tra di loro infatti si piazza l’austriaco Dominik Landertinger, che ottiene un ottimo risultato davanti al pubblico di casa.

Grande rimonta del francese Quentin Fillon Maillet, il tedesco Andreas Birnbacher e un ritrovato Jakov Fak che chiudono la top ten. Per lo sloveno l’appuntamento è fissato per la prossima settimana con il weekend di Pokljuka.

In casa Italia buona prova di Lukas Hofer, che ha tagliato il traguardo in 21esima posizione con un solo errore commesso nella terza serie (0+0+1+0). Il carabiniere altoatesino ha avuto qualche difficoltà nell’ultimo giro, ma ottiene il miglior risultato stagionale in campo maschile per i colori azzurri, un buon auspicio per i prossimi appuntamenti. Positivo anche Christian De Lorenzi, autore di una gara solida al poligono con due bersagli mancati (1+1+0+0), tagliando il traguardo in 33esima posizione e conquistando quindi altri punti in Coppa del Mondo. Appena fuori dalla zona punti invece Dominik Windisch, che ha chiuso la sua gara in 43esima posizione con 6 errori complessivi (0+2+2+2).

Domani si chiuderà la tappa austriaca con le staffette: la gara femminile è prevista per le 11:15, quella maschile alle 14.30.

Foto: pagina Facebook Martin Fourcade

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top