Beach volley. Il calendario e le date 2016 del World Tour. La lunga strada verso Rio

podio-mondiale-beach-volley-2015.jpg

Qualche cambiamento dell’ultima ora, le solite rinunce dovute al budget, soprattutto per i tornei meno importanti, l’inserimento di Amburgo tra i Grand Slam, nell’attesa che vengano comunicate le date europee (oltre al campionato che assegna il titolo continentale a Biel) e che venga ufficializzata la cancellazione del campionato italiano indoor. Il 2016 si preannuncia spumeggiante per il beach volley mondiale, un po’ meno per quello di casa nostra che ormai ha perso tutti i punti di riferimento dal punto di vista organizzativo e si barcamena su un campionato estivo fatto di poche tappe che difficilmente portano a galla nomi nuovi come dovrebbe essere per un circuito nazionale.

Il World Tour, invece, ormai è lanciatissimo sia dal punto di vista organizzativo che economico. Il beach volley piace in ogni angolo del mondo e attira sponsor e spettatori. Ben 17 i tornei del World Tour che saranno disputati prima di Rio, due più le World Tour Finals, quelli in programma dopo le Olimpiadi.

Questo il programma completo degli eventi di beach volley in programma nella stagione in arrivo. Kish Island (Iran, Open maschile) dal 14 al 19 febbraio, Maceio (Open Brasile maschile e femminile) dal 23 al 28 febbraio, Rio del Janeiro (Grand Slam Brasile maschile e femminile) dall’8 al 13 marzo, Doha (Open maschile Qatar) dal 3 all’8 aprile, Xiamen (Open Cina maschile femminile) dal 12 al 17 aprile, Fuzhou (Open Cina maschile e femminile) Cina dal 19 al 24, Fortaleza (Open Brasile maschile e femminile) dal 26 aprile all’1 maggio. Sochi (Open Russia maschile e femminile) dal 3 all’8 maggio, Antalya (Open Turchia maschile e femminile) dal 10 al 15 maggio, Cincinnati (Open Usa maschile e femminile da confermare) dal 17 al 22 maggio, Mosca (Grand Slam, Russia maschile e femminile) dal 24 al 29, dal 31 maggio al 5 a Bienne (Svizzera) finale campionato Europeo, Amburgo (Germania Grand Slam maschile e femminile) dal 7 al 12 giugno, Polonia (sede da definire, Grand Slam maschile e femminile) dal 14 al 19 giugno, dal 21 al 26 giugno (Stavanger, Norvegia) fase finale europea della Continental Cup. Porec (Slovenia, Major League maschile e femminile) dal 28 giugno al 3 luglio, Gstaad (Svizzera, Major League maschile e femminile) dal 5 al 10, Sochi (Russia) finale mondiale della Continental Cup dal 6 al 10 luglio. Klagenfurt (Austria, Major Series maschile e femminile) dal 26 al 31 luglio, 23 al 28 agosto Long Beach (Usa Grande Slam maschile e femminile da confermare), Puerto Vallarta (Open Messico) dall’11 al 16 ottobre, Grand Slam Final (sede da definire maschile e femminile) dal 25 al 30 ottobre.

Mondiali giovanili: Under 21 a Lucerna (Svizzera) dall’11 al 16 maggio, Under 17 a Cabo Frio (Brasile) dal 12 al 17 luglio, Under 19 a Larnaca (Cipro) dal 26 al 31 luglio.

Lascia un commento

Top