Basket, Serie A 9a giornata: Milano sola in vetta allontana la crisi, Pascolo stella di Trento, brilla anche Cusin


basket-lafayette-simon-olimpia milano-fb olimpia milano

Tre vittorie consecutive, l’ultima nel derby con Cantù, vetta in solitaria in campionato e ancora qualche minima speranza di accedere alle Top16 di Eurolega. Nel momento peggiore della stagione, senza il proprio leader (Alessandro Gentile), l’Emporio Armani si ritrova e allontana quella crisi che sembrava portare ad un clamoroso esonero di Jasmin Repesa e all’ennesima rivoluzione tra i giocatori.

Proprio l’assenza di Gentile ha responsabilizzato maggiormente altri giocatori che sembravano essere addirittura in odore di taglio, su tutti Oliver Lafayette. Il play croato è stato l’uomo decisivo nel derby contro Cantù e sta ritrovando una condizione ottimale dopo l’infortunio patito in estate. Anche McLean continua a brillare sotto canestro e si intravedono anche sprazzi del Cinciarini versione Reggio Emilia. L’Olimpia sembra essere tornata squadra e sarà dura per le altre attaccare il primato dei ragazzi di Repesa.

Dietro all’Emporio Armani a dodici punti c’è un gruppone di sei squadre. La più in forma è senza dubbio una scatenata Vanoli Cremona, che sul campo di Pesaro ottiene la sesta vittoria consecutiva.
Anche Sassari, dopo l’esonero di Sacchetti, sembra aver ritrovato un po’ di serenità e continuità e contro Capo d’Orlando è arrivato il secondo successo di fila in campionato per coach Marco Calvani.

Si ferma l’ex capolista Pistoia, che dimostra comunque di poter competere per le posizioni di vertice, nonostante la sconfitta interna con una Reggio Emilia, che si candida ad essere nel lungo periodo la rivale più accreditata dell’EA7. Nel gruppone c’è spazio anche per Venezia, che si riprende dal brutto ko con Milano della scorsa giornata e poi Trento, che continua a fare bene sia in Italia che in Eurocup, trascinata da un super Pascolo.

Nelle retrovie vince Bologna che raggiunge in classifica Avellino e Cantù, anche se i lombardi potrebbero davvero aver pescato dal mercato il giocatore della svolta. Infatti Jajuan Johnson ha offerto una prestazione incredibile nel derby, chiudendo con 28 punti dopo soli due giorni di allenamento con la squadra.

Questo il riepilogo della giornata

TRENTO – TORINO 93-85
BOLOGNA – AVELLINO 81-66
BRINDISI – VARESE 80-74
VENEZIA – CASERTA 65-58
PISTOIA – REGGIO EMILIA 77-80
CANTU’ – MILANO 71-78
CAPO D’ORLANDO – SASSARI 52-77
PESARO – CREMONA 74-86

CLASSIFICA: Milano 14;  Venezia, Reggio Emilia, Cremona, Sassari, Trento, Pistoia 12; Brindisi 10; Varese, Capo d’Orlando 8, Cantù, Caserta, Bologna, Avellino 6, Pesaro, Torino 4

Foto pagina FB Olimpia Milano

 

CLICCA PAGINA 2 PER VEDERE I TOP, LE PAGELLE DELLA GIORNATA E I MIGLIORI ITALIANI

Tag

Lascia un commento

Top