Basket, Serie A 10a giornata: Abass straordinario, super equilibrio in vetta alla classifica


basket-andrea de nicolao-reggio emilia-fb pallacanestro reggiana

Continua ad essere un campionato senza padroni. Il possibile allungo di Milano è già stato fermato dalla Grissin Bon Reggio Emilia, uscita vincitrice dallo scontro diretto della decima giornata. Una sfida non bella sul piano del gioco, ma sicuramente emozionante e con un finale incredibile, con l’Olimpia che ha sprecato più volte i liberi del pareggio e che si è vista annullare giustamente dagli arbitri il tap in del pareggio di Hummel a sirena ormai suonata.

Sesta vittoria consecutiva per una straordinaria Vanoli Cremona che anche in casa contro Bologna gioca una partita di grande solidità, dimostrando di poter davvero competere per le posizioni di vertice della classifica, anche se ora il compito diventa più difficile, perchè una volta arrivati in alto è molto facile cadere velocemente verso il basso.

Esame di maturità superato a pieni voti dalla Dolomiti Energia Trento, che sbanca Sassari con una prestazione fantastica nei primi venti minuti. La squadra gioca molto bene ed è una delle più divertenti del campionato e soprattutto tra coppa e campionato sta crescendo sempre di più in esperienza, fattore determinanti per proseguire al vertice.

La quinta formazione in testa è la Giorgio Tesi Group Pistoia. Dopo due sconfitte consecutive sembrava già essere finita la favola dei toscani, che a Torino invece hanno saputo riprendersi e vincere una partita difficile, lottata e combattuta fino all’ultimo possesso.

Nelle altre partite passo indietro di Venezia, che cade sotto i colpi di uno straordinario Awudu Abass, che riporta alla vittoria Cantù. Prima gioia in trasferta per Avellino, che supera Varese e prova a rilanciarsi per la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. Importante anche la vittoria di Brindisi a Capo d’Orlando e quella di Caserta in uno scontro salvezza con Pesaro.

Questo il riepilogo della giornata

SASSARI – TRENTO 73-88
CREMONA – BOLOGNA 73-63
CAPO D’ORLANDO – BRINDISI 74-77
CASERTA – PESARO 73-69
VENEZIA – CANTU’ 95-103
REGGIO EMILIA – MILANO 74-72
TORINO – PISTOIA 87-88
VARESE – AVELLINO 81-93

 CLASSIFICA: Reggio Emilia, Cremona, Trento, Milano, Pistoia 14; Brindisi, Venezia, Sassari 12; Caserta, Cantù, Avellino, Capo d’Orlando, Varese 8; Bologna 6; Pesaro, Torino 4

Foto da pagina FB  della Pallacanestro Reggiana

CLICCA PAGINA 2 PER VEDERE I TOP, LE PAGELLE DELLA GIORNATA E I MIGLIORI ITALIANI

Lascia un commento

Chi siamo | Redazione
OA - Testata giornalistica N. 16/2014 iscritta presso il
Registro della stampa del Tribunale di Monza dal 1/12/2014.
Concessionaria di pubblicità:
© 2013-2016. Editore: CLESS Soc. Coop.
Cookies policy | Accedi
Top