Volley, SuperLega – Trento vince il posticipo, Lanza stende Piacenza e Papi fa 8000!

Trento-Volley-A1-Pier-Colombo.jpg

Trento ha sconfitto Piacenza con un netto 3-0 (25-21; 25-18; 25-14) nel posticipo della quarta giornata di SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile.

Il match non è mai stato in discussione, ben controllato dai padroni di casa grazie a un’ottima fase offensiva e al servizio (6 aces). I ragazzi di Stoytchev si rialzano così dal ko di Perugia e salgono al terzo posto in classifica appaiati proprio agli umbri, a due lunghezze dalla capolista Modena e a una da Macerata. Gli emiliani perdono invece la terza partita e rimangono al nono posto.

Capitan Filippo Lanza top scorer (19 punti, 2 muri, 2 aces) protagonista del filotto che porta sul 9-2 nel terzo parziale, in doppia cifra anche l’opposto Djuric (11) e il centrale Solé (10) che è andato a segno con 4 muri, decisivo il servizio di Oleg Antonov sul finale del primo set. Samuele Papi ha superato quota 8000 punti in carriera in Serie A: l’ultimo baluardo della Generazione dei Fenomeni ha tagliato un nuovo record mentre Zlatanov ha dovuto alzare bandiera bianca in una Piacenza troppo fallosa in generale e lacunosa soprattutto in ricezione.

Lascia un commento

Top