Vela Rio 2016, gli impianti di gara: La Marina da Gloria

640px-Marina_da_Glória_2.jpg

Situata nella Baia di Guanabara  e con lo sfondo del Pão de Açúcar e del Corcovado, la Marina da Gloria ospiterà le gare di vela olimpica e paralimpica.  60 i milioni di dollari stanziati dal governo per riqualificare l’area oggetto di molte critiche in questi mesi: odore nauseabondo, rifiuti, lo specialista di windsurf sudcoreano Wonwoo Cho ricoverato nell’Ospedale Samaritano dopo essersi sentito male a causa del contatto con l’acqua, sono parecchi i fattori negativi emersi nell’area di Rio de Janeiro.

Il progetto, attuato e finanziato da BR Marinas, terminerà nel primo trimestre del 2016 e prevede oltre agli impianti di depurazione dell’acqua, ampi lavori di ristrutturazione a terra, con spazi riservati alle barche e al personale. Nonostante le rassicurazioni delle autorità brasiliane, non è da escludere che le competizioni possano svolgersi in mare aperto qualora il problema inquinamento non dovesse risolversi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top