Valentina Vezzali, la sportiva italiana più forte di sempre? Una Cometa al ritiro degli Immortali

Valentina-Vezzali-scherma-foto-federscherma-bizzi.jpg

Valentina Vezzali è la sportiva italiana più forte di tutti i tempi? Quesito nell’aria già da un paio di stagioni e che ora diventerà gettonatissimo visto l’annuncio del ritiro della schermitrice azzurra che, dopo gli Europei 2016, appenderà il fioretto al chiodo (la qualificazione alle Olimpiadi 2016 è ormai impossibile da raggiungere).

A 41 anni la jesina ha scritto pagine indelebili della storia sportiva del nostro Paese, dominando incontrastata la propria disciplina per praticamente due decenni, facendo assaggiare l’odore della sua arma all’intero Universo, crollando ai suoi piedi per una moltitudine di volte.

Un Regno già entrato nella leggenda, impareggiabile per numeri e per il carisma messo in pedana da Valentina, atleta che non si è mai voluta limitare al suo sport ma che è diventata un’icona, una donna conosciuta davvero da chiunque, un personaggio autentico, un esempio da imitare. Spesso criticata (soprattutto per il suo impegno politico), lei ha sempre risposto con in fatti e di fioretto, delicatamente.

 

Chi se la ricorda da debuttante alle Olimpiadi del 1996, dove solo la rumena Badea riuscì a fermarla in finale. Chi la ammirò durante le cavalcate trionfali di Sydney, Atene e Pechino quando entrò per sempre nella leggenda. Chi la ha applaudita nell’era del Dream Team (ancora vivissima, nonostante gli strateghi da mente malata e antisportiva mortifichino la scherma togliendo a rotazione due prove a squadre alle Olimpiadi). Chi ne ha seguito le gesta passo per passo, chi non credeva nella possibilità di ritornare al top dopo due gravidanze (ma le medaglie cantano). Una “nonna” in uno sport nobile, tra i più antichi e di tradizione, aspettando l’ultimo Canto del Cigno, che da vera Campionessa ci aspettiamo possa regalare nelle prossime gare a cui prenderà parte.

 

Di seguito riepiloghiamo in breve un palmares davvero infinito. I numeri cantano e di fronte a quelli non si può mentire…

  • 9 medaglie alle Olimpiadi, di cui 6 d’oro. Da Atlanta 1996 a Londra 2012
  • 25 medaglie ai Mondiali, di cui 16 d’oro. Da Atene 1994 a Mosca 2015
  • 21 medaglie agli Europei, di cui 13 d’oro. Da Linz 1993 a Montreux 2015
  • 11 Coppe del Mondo (1996-1997, 1999-2004, 2007-2008, 2010) con 79 successi di tappa
  • Tre volte consecutive Campionessa Olimpica nel fioretto individuale. Unica atleta a conquistare tre ori consecutivi nella storia alle Olimpiadi
  • Sei volte Campionessa del Mondo nel fioretto individuale
  • Cinque volte Campionessa d’Europa nel fioretto individuale
  • La schermitrice italiana più vincente e medagliata della storia a Olimpiadi, Mondiali, Europei
  • Portabandiera alle Olimpiadi 2012

 

Dunque, Valentina Vezzali è davvero la sportiva italiana più forte di tutti i tempi? A voi l’ardua risposta…

 

(foto Bizzi)

Tag

Lascia un commento

Top