Tennis, Masters B Wta 2015: nuova sconfitta per Sara Errani

Sara-Errani-Tennis-Pagina-FB-Super-Tennis.jpg

Sara Errani saluta definitivamente il Masters B Wta 2015 dopo la sconfitta per 6-0, 6-3 contro la ceca Karolina Pliskova, numero 13 del ranking mondiale.

Nel primo set l’azzurra pare completamente assente, con la 23enne Louny che passeggia su di lei con un netto 6-0, senza che la romagnola entri in partita.

Nella ripresa Sarita tiene il secondo servizio, impattando sull’1-1. Sembrerebbe l’inizio della svolta, ma così non sarà. Pliskova, infatti, prende il largo fino al 5-1, con due ace consecutivi al quinto gioco. La tennista del Bel Paese si gioca dunque il tutto per tutto, conquistando ai vantaggi il settimo game e recuperando fino al 5-3. Ormai però è troppo tardi, e la ceca chiude la sfida sul 6-3.

Dalle statistiche si evince lo strapotere a servizio di Karolina Pliskova con 9 ace contro i 0 dell’italiana. La 23enne possiede inoltre il 79% di trasformazioni dalla prima di servizio.

Brutta sconfitta dunque per Sara, che dice addio al Master B Wta 2015.

Foto: Pagina Facebook Supertennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

One thought on “Tennis, Masters B Wta 2015: nuova sconfitta per Sara Errani”

  1. MichiArdiz scrive:

    Sara giocava da già eliminata e quindi sicuramente con poca motivazione, in quanto il set vinto ieri dalla Jankovic contro la Pliskova le impediva già matematicamente di raggiungere la semifinale. La Pliskova invece doveva vincere assolutamente, se no si sarebbe qualificata la Jankovic per la semifinale. Sommando queste due cose, considerando comunque anche che la ceca ha un gioco che la Errani soffre abbastanza, si capisce che è una partita da tenere in considerazione fino a un certo punto! Poi che senso ha confrontare gli ace della Pliskova con quelli della Errani?! Si sa che Sara ha un servizio debole e gli ace sono un evento rarissimo, quindi confrontare il dato con quella che dopo Serena fa più ace è completamente inutile. Se volete parlare del servizio, citate la percentuale di prime di servizio di Sara, non gli ace…!

    Piuttosto! Oggi Roberta non ha giocato, ma è già qualificata alle semifinali in quanto la Wozniacki si è ritirata. Domani infatti giocherà contro la Schmiedlova, che entra come alternate, ma la partita è ininfluente.

Lascia un commento

Top