Tennis, Masters ATP 2015: tre su tre per Nadal, in semifinale anche Wawrinka

tennis-rafa-nadal-australian-open-federtennis-Tonelli-e1461521870909.jpg

Si completa il quadro delle semifinali del Masters ATP 2015 con la terza giornata del gruppo B. Anche oggi non è mancato lo spettacolo nella O2 Arena di Londra, attraverso match di altissimo livello, conditi da giocate di pregevole fattura. Andiamo dunque ad analizzare quanto successo nel day 6 di queste Finals.

Nel primo incontro odierno, Rafa Nadal si è imposto sul connazionale David Ferrer con il punteggio di 6-7, 6-3, 6-4 in un derby spagnolo dalle mille emozioni. Nel primo set Rafa passa a condurre 3-0, per poi subire il recupero dell’avversario, che si ritrova avanti 4-3 e chiude il parziale al tie-break, sfruttando anche un servizio da tre ace. Nadal a questo punto si fa coraggio e comincia a colpire con più efficacia, conquistando la seconda frazione 6-3 e la terza 6-4, esprimendo un ottimo gioco.

Vero e proprio spareggio quello tra Stan Wawrinka ed Andy Murray, vinto dallo svizzero per 7-6, 6-4 al termine di una partita fantastica. Il primo set è da antologia: una serie di botte e risposte incredibili e rimonte impossibili regalano spettacolo al pubblico londinese. I due tennisti sono abili a tenere i primi tre turni in battuta. Da qui però Wawrinka inizia a prendere il largo, portandosi sul 5-3. La risposta del britannico non si fa attendere e Murray pareggia prime sul 5-5 e successivamente sul 6-6. Anche nel tie-break l’equilibrio la fa da padrone, ma è il numero 4 del mondo ad avere la meglio ed aggiudicarsi il set dopo più di un’ora di gioco. 

Lo svizzero parte bene anche nella seconda frazione, quando passa a condurre sul 2-0, trovando il massimo vantaggio sul 5-2. Sembrerebbe finita, ma non è così. Murray infatti realizza una serie di due game consecutivi che riaprono la sfida. Sul 5-4 però Wawrnika riesce a tenere il servizio della vittoria e della meritata semifinale.

Foto: Tonelli per Federtennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top