Tennis, Masters ATP 2015: Fognini e Bolelli sconfiggono i semifinalisti Bopanna e Mergea

Fognini-Bolelli-Tennis-Pagina-FB-Supertennis.jpg

Si apre con una vittoria italiana la quinta giornata del Masters Atp 2015. Fabio Fognini e Simone Bolelli hanno infatti sconfitto l’indiano Rohan Bopanna ed il rumeno Florin Mergea per 6-4, 1-6, 10-5, cogliendo il primo successo in queste Finals.

Inizio di gara straripante per gli azzurri, che strappano subito il servizio a 0 agli avversari. Nel turno in battuta arriva anche un l’ace che vale il 2-0. I numero 2 del mondo tentano la rimonta, ma la coppia del Bel Paese resiste, conquistando il primo set 6-4.

Nella ripresa però la storia cambia, l’indiano ed il rumeno iniziano a martellare a servizio e a mettere in difficoltà gli azzurri, sotto 0-3 e con 0 punti nel secondo e nel terzo gioco. Gli italiani recuperano un game, ma perdono a 0 il quinto parziale. Il duo già semifinalista non ha dunque problemi a chiudere il set per 6-1.

Nel super tie-break, gli azzurri passano a condurre 3-0, toccando il +5 sul 7-2. A questo punto Fognini e Bolelli hanno anche la possibilità di controllare la situazione, prima di chiudere definitivamente la contesa 10-5.

La chiave del successo è stata l’alta percentuale nella seconda di servizio (58%), unica statistica dominata dagli azzurri.

Prima vittoria in queste Finals per la già eliminata coppia tricolore, che chiude l’anno nel migliore dei modi, sconfiggendo due avversari di alto livello. Si tratta di un successo storico per lo sport italiano, poichè nessun tennista del Bel Paese aveva mai vinto un match nel Masters.

Foto: pagina Facebook Supertennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top