Tennis, Coppa Davis 2015: Gran Bretagna campione del mondo! Andy Murray sconfigge Goffin, è 3-1

murray-pagina-fb.jpg

La Gran Bretagna conquista la Coppa Davis 2015. E’ Andy Murray a regalare l’Insalatiera alla sua nazione, sconfiggendo il belga David Goffin per 6-3, 7-5, 6-3 e conquistando così il terzo e decisivo punto. E’ stata una sfida incredibile al Flanders Expo di Gand, nella quale non sono mancate emozioni e giocate di altissimo livello.

Parte subito forte lo scozzese, tenendo a 15 il primo game e servendo ad oltre duecento chilometri orari. La risposta di Goffin non si fa però attendere. Il belga infatti annulla una palla break e ristabilisce la parità infiammando il pubblico di casa. Seguono altri due game di equilibrio, nei quali emerge la potenza in battuta dei due tennisti. Il quinto game è davvero emozionante. Goffin si trova a condurre 30-40, ma viene pareggiato e superato da uno straordinario Murray. Il britannico a questo punto accelera ancora di più, strappando il servizio all’avversario e passando a condurre 4-2, per poi mettere una seria ipoteca sul set sul 5-2 attraverso un gioco ai limiti della perfezione. Il campione olimpico a questo punto controlla la situazione, cede al belga l’ottavo game dopo aver avuto a disposizione tre set point, ma conquista la frazione nel successivo con lo score di 6-3.

La ripresa è caratterizzata da un equilibrio impressionante, sbloccato soltanto sul 5-5. Ma andiamo con ordine. I primi tre giochi terminano ai vantaggi, con il belga a condurre 2-1. La sfida a questo punto fila liscia e all’insegna della parità fino all’undicesimo game. Il fattore questa volta è Murray. Lo scozzese infatti è potentissimo in battuta, ma inefficace nel dritto, regalando troppi punti ad un comunque ottimo Goffin. Il 24enne di Lacourt sembra aver in mano anche il suo sesto turno in battuta, quando il numero 2 del mondo lo rimonta dal 40-30, conquistando il primo break della frazione. In conclusione, Murray tiene il servizio che vale il 7-5.

Nel terzo set Goffin parte a razzo con un parziale di 2-0 che mette in seria difficoltà il suo avversario. Andy però quest’oggi è davvero straordinario e rimonta in un batter d’occhio. Il suo capolavoro avviene sul 2-3, quando recupera il vantaggio del belga e lo converte nel punto del 3-3. Goffin è in balia del britannico, che gli strappa a 0 il servizio del 4-3, per poi allungare e chiudere definitivamente la manifestazione per 6-3.

Cala dunque il sipario sulla 104esima edizione della più importante competizione tennistica per nazioni sulle note di “God save the Queen“. Per la Gran Bretagna si tratta della decima Insalatiera della sua storia, a distanza di 79 anni dall’ultima.

Foto: profilo Facebook Andy Murray

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top