Tennis, ATP Masters 2015: vincono Federer e Djokovic che volano in semifinale

tennis-novak-djokovic-sposito-federtennis.jpg

Alla fine è arrivato l’esito più scontato. Dovevano essere due partite combattute e, in parte, così è stato, ma l’esperienza e la classe di due giocatori del calibro di Novak Djokovic e Roger Federer si è fatta vedere. Il numero uno e il numero tre del Mondo avanzano alle semifinali del Masters ATP 2015 a Londra, mentre vengono eliminati Kei Nishikori e Tomas Berdych.

Molto equilibrato il match del primo pomeriggio, nonostante Federer fosse già certo della qualificazione dopo la vittoria su Djokovic di due sere fa. Lo svizzero riesce a spuntarla in un primo set pieno di break al dodicesimo game, perde il secondo per 6-4 e vince alla prima possibilità nella frazione decisiva, assicurandosi così anche la prima posizione nel girone. 7-5, 4-6, 6-4 alla fine il risultato.

Bastava un solo set al tre volte vincitore di fila delle Finals Djokovic per strappare il biglietto per le semifinali. Nole non ha esitato e, dopo una frazione giocata al 50% delle sue possibilità, ha breakkato Berdych andando a vincere il primo set. Molto più combattuta la seconda frazione, con il ceco che è riuscito a tener testa al numero uno al Mondo. Il break è arrivato all’undicesimo game. Risultato finale 6-3, 7-5.

Da segnalare anche due spettacolari partite di doppio. Alle 13 è arrivato lo storico successo di Bolelli e Fognini, che hanno portato l’Italia a vincere la sua prima partita in un Masters. A ora di cena invece strepitoso il match tra i gemelli Bryan e Murray/Peers, con gli statunitensi che l’hanno spuntata per 6-7, 7-6, 15-13, annullando ben cinque punti della vittoria, con alcuni scambi davvero da rivedere e raggiungendo così le semifinali.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Sposito Federtennis

Lascia un commento

Top