Sport invernali, DIRETTA LIVE 28 novembre: Fill secondo in discesa per un centesimo. Shiffrin dominante nello Slalom di Aspen.

innerhofer.jpg

La stagione degli sport invernali entra nel vivo e, con essa, torna la Diretta Live di OA Sport, che vi consentirà di rimanere aggiornati nel corso della giornata su quanto accade nel mondo della neve e dei ghiacci.
Oggi ci attende un sabato intenso tra sci di fondo, slittino e bob, prima del grande clou serale con le gare di sci alpino tra Aspen e Lake Louise. Buon divertimento!

IL PROGRAMMA DI OGGI

Clicca F5 per aggiornare la pagina

 

22:02 Sci Alpino: Shiffrin STELLARE!! 3 secondi inflitti alla Zuzulova. Davvero incredibile. Migliore azzurra Chiara Costazza in 16ma posizione.

RANK BIB NAME NAT RUN 1 RK1 RUN 2 RK2 TOTAL DIFF
1 3 SHIFFRIN Mikaela

USA

48.01 1 51.80 1 1:39.81
2 4 VELEZ ZUZULOVA Veronika

SVK

+1.38 2 +1.69 5 1:42.88 +3.07
3 1 HANSDOTTER Frida

SWE

+1.82 3 +1.44 2 1:43.07 +3.26
4 2 STRACHOVA Sarka

CZE

+2.01 4 +1.87 8 1:43.69 +3.88
5 6 PIETILAE-HOLMNER Maria

SWE

+3.15 9 +2.00 12 1:44.96 +5.15
6 13 NOENS Nastasia

FRA

+2.72 6 +2.53 19 1:45.06 +5.25
7 5 HOLDENER Wendy

SUI

+3.29 11 +1.98 11 1:45.08 +5.27
8 11 GAGNON Marie-Michele

CAN

+2.87 7 +2.58 20 1:45.26 +5.45
9 26 HECTOR Sara

SWE

+3.36 13 +2.14 14 1:45.31 +5.50
10 8 MIELZYNSKI Erin

CAN

+3.24 10 +2.42 17 1:45.47 +5.66
11 46 VLHOVA Petra

SVK

+4.21 21 +1.46 3 1:45.48 +5.67
11 24 BAUD MUGNIER Adeline

FRA

+2.68 5 +2.99 23 1:45.48 +5.67
13 16 GISIN Michelle

SUI

+3.35 12 +2.40 16 1:45.56 +5.75
14 33 TRUPPE Katharina

AUT

+3.88 19 +1.89 9 1:45.58 +5.77
15 19 STIEGLER Resi

USA

+3.76 18 +2.04 13 1:45.61 +5.80
16 14 COSTAZZA Chiara

ITA

+3.56 16 +2.28 15 1:45.65 +5.84
17 7 LOESETH Nina

NOR

+3.51 15 +2.44 18 1:45.76 +5.95
18 52 HUBER Katharina

AUT

+4.44 24 +1.61 4 1:45.86 +6.05
18 23 CURTONI Irene

ITA

+3.06 8 +2.99 23 1:45.86 +6.05
20 40 BREM Eva-Maria

AUT

+4.31 23 +1.94 10 1:46.06 +6.25
21 18 SWENN-LARSSON Anna

SWE

+3.67 17 +2.62 21 1:46.10 +6.29
22 28 FEIERABEND Denise

SUI

+4.52 25 +1.84 6 1:46.17 +6.36
23 38 BARIOZ Taina

FRA

+5.03 30 +1.84 6 1:46.68 +6.87
24 30 EKLUND Nathalie

SWE

+4.25 22 +2.81 22 1:46.87 +7.06
25 44 HILZINGER Jessica

GER

+4.18 20 +3.10 25 1:47.09 +7.28
26 60 GALLHUBER Katharina

AUT

+4.91 28 +3.72 26 1:48.44 +8.63
27 36 ST-GERMAIN Laurence

CAN

+4.75 27 +4.10 27 1:48.66 +8.85
28 64 BRIGNONE Federica

ITA

+4.64 26 +4.59 28 1:49.04 +9.23
20 SAEFVENBERG Charlotta

SWE

+4.98 29 DNF
17 MOUGEL Laurie

FRA

+3.45 14 DNF

22:00 Sci Alpino: Zuzulova riesce con i denti a salvare la sua posizione, mantenendo 19 centesimi sulla Hansdotter

21:58 Sci Alpino: Frida Hansdotter risponde presente e si mette avanti alle altre con 62 centesimi di vantaggio alla Strachova, chiudendo con il miglior tempo di manche.

21:56 Sci Alpino: Sarka Strachova molto bene infliggendo 1.27 secondi alla svedese Pietilae-Holmner

21:50 Sci Alpino: Male Irene Curtoni che accumula un ritardo di 90 centesimi dalla vetta, conquistando la dodicesima posizione.

21:49 Sci Alpino: In attesa delle migliori otto tra cui Irene Curtoni, eccovi l’aggiornamento della classifica parziale con la Pietilae-Holmner avanti a tutte.

RANK BIB NAME NAT RUN 1 RK1 RUN 2 RK2 TOTAL DIFF
1 6 PIETILAE-HOLMNER Maria

SWE

+3.15 9 +0.54 8 1:44.96
2 5 HOLDENER Wendy

SUI

+3.29 11 +0.52 7 1:45.08 +0.12
3 26 HECTOR Sara

SWE

+3.36 13 +0.68 10 1:45.31 +0.35
4 8 MIELZYNSKI Erin

CAN

+3.24 10 +0.96 13 1:45.47 +0.51
5 46 VLHOVA Petra

SVK

+4.21 21 53.26 1 1:45.48 +0.52
6 16 GISIN Michelle

SUI

+3.35 12 +0.94 12 1:45.56 +0.60
7 33 TRUPPE Katharina

AUT

+3.88 19 +0.43 5 1:45.58 +0.62
8 19 STIEGLER Resi

USA

+3.76 18 +0.58 9 1:45.61 +0.65
9 14 COSTAZZA Chiara

ITA

+3.56 16 +0.82 11 1:45.65 +0.69
10 7 LOESETH Nina

NOR

+3.51 15 +0.98 14 1:45.76 +0.80
11 52 HUBER Katharina

AUT

+4.44 24 +0.15 2 1:45.86 +0.90
12 40 BREM Eva-Maria

AUT

+4.31 23 +0.48 6 1:46.06 +1.10
13 18 SWENN-LARSSON Anna

SWE

+3.67 17 +1.16 15 1:46.10 +1.14
14 28 FEIERABEND Denise

SUI

+4.52 25 +0.38 3 1:46.17 +1.21
15 38 BARIOZ Taina

FRA

+5.03 30 +0.38 3 1:46.68 +1.72
16 30 EKLUND Nathalie

SWE

+4.25 22 +1.35 16 1:46.87 +1.91
17 44 HILZINGER Jessica

GER

+4.18 20 +1.64 17 1:47.09 +2.13
18 60 GALLHUBER Katharina

AUT

+4.91 28 +2.26 18 1:48.44 +3.48
19 36 ST-GERMAIN Laurence

CAN

+4.75 27 +2.64 19 1:48.66 +3.70
20 64 BRIGNONE Federica

ITA

+4.64 26 +3.13 20 1:49.04 +4.08
20 SAEFVENBERG Charlotta

SWE

+4.98 29 DNF
17 MOUGEL Laurie

FRA

+3.45 14 DNF

ore 21:41 Sci Alpino: Si interrompe la risalita della Hlova (mantenendo il miglior tempo di manche in 53.26) ed è la svedese Sara Hector a capeggiare la classifica provvisoria con 17 centesimi di vantaggio sulla slovacca.

ore 21:34 Sci Alpino: Niente da fare per Chiara Costazza che non riesce a sopravanzare la Vlhova, dovendosi accontentare di un quarto posto parziale a 17 centesimi dalla slovacca.

ore 21:33 Sci Alpino: Continua la risalita della Vlhova che soprattutto nella parte finale sta facendo la differenza rispetto le altre.

BIB RANK NAME NAT RUN 1 DIFF RK1 RUN 2 TOTAL DIFF
1 38 BARIOZ Taina

FRA

53.04 +5.03 30 STARTED
2 20 SAEFVENBERG Charlotta

SWE

52.99 +4.98 29 NEXT
3 60 GALLHUBER Katharina

AUT

52.92 +4.91 28
4 36 ST-GERMAIN Laurence

CAN

52.76 +4.75 27
5 64 BRIGNONE Federica

ITA

52.65 +4.64 26
6 28 FEIERABEND Denise

SUI

52.53 +4.52 25
7 52 HUBER Katharina

AUT

52.45 +4.44 24
8 40 BREM Eva-Maria

AUT

52.32 +4.31 23
9 30 EKLUND Nathalie

SWE

52.26 +4.25 22
10 46 VLHOVA Petra

SVK

52.22 +4.21 21
11 44 HILZINGER Jessica

GER

52.19 +4.18 20
12 33 TRUPPE Katharina

AUT

51.89 +3.88 19
13 19 STIEGLER Resi

USA

51.77 +3.76 18
14 18 SWENN-LARSSON Anna

SWE

51.68 +3.67 17
15 14 COSTAZZA Chiara

ITA

51.57 +3.56 16
16 7 LOESETH Nina

NOR

51.52 +3.51 15
17 17 MOUGEL Laurie

FRA

51.46 +3.45 14
18 26 HECTOR Sara

SWE

51.37 +3.36 13
19 16 GISIN Michelle

SUI

51.36 +3.35 12
20 5 HOLDENER Wendy

SUI

51.30 +3.29 11
21 8 MIELZYNSKI Erin

CAN

51.25 +3.24 10
22 6 PIETILAE-HOLMNER Maria

SWE

51.16 +3.15 9
23 23 CURTONI Irene

ITA

51.07 +3.06 8
24 11 GAGNON Marie-Michele

CAN

50.88 +2.87 7
25 13 NOENS Nastasia

FRA

50.73 +2.72 6
26 24 BAUD MUGNIER Adeline

FRA

50.69 +2.68 5
27 2 STRACHOVA Sarka

CZE

50.02 +2.01 4
28 1 HANSDOTTER Frida

SWE

49.83 +1.82 3
29 4 VELEZ ZUZULOVA Veronika

SVK

49.39 +1.38 2
30 3 SHIFFRIN Mikaela

USA

48.01 0.00 1

ore 21:27 Sci Alpino: Petra Vlhova si porta in testa alla graduatoria parziale davanti alle austriache Huber e Brem, rispettivamente con 38 e 58 centesimi.

ore 21:21 Sci Alpino: Huber e Feieraband scavalcano la Barios con la prima (austriaca) in vantaggio sulla svizzera di 31 centesimi.

ore 21:20 Sci Alpino: Peccato per Federica Brignone che, a causa di un errore, non riesce a centrare l’obiettivo di scavalcare la francese giungendo a 2.36 in quarta posizione parziale.

ore 21:18 Sci Alpino: 2.26 il ritardo della canadese St-Germain che chiude in terza posizione parziale

ore 21:17 Sci Alpino: Gallhuber in grave ritardo, chiudendo a 1.88 dalla Barioz

ore 21:16 Sci Alpino: In una manche in cui si gira di meno e meno angolata della prima, è la francese Taina Barioz a tagliare per prima il traguardo in 53.64 e un tempo totale di 1:46.68

ore 21:15 Sci Alpino: Allora veniamo alla seconda manche del slalom speciale di Aspen. Ottima prova di Federica Brignone che ha centrato, nonostante un numero di partenza altissimo nella prima prova, la top 30 e si presenterà al cancelletto di partenza come quinta, avendo chiuso 25esima. Eccovi l’ordine di partenza delle prime trenta:

BIB RANK NAME NAT RUN 1 DIFF RK1 RUN 2 TOTAL DIFF
1 38 BARIOZ Taina

FRA

53.04 +5.03 30 STARTED
2 20 SAEFVENBERG Charlotta

SWE

52.99 +4.98 29 NEXT
3 60 GALLHUBER Katharina

AUT

52.92 +4.91 28
4 36 ST-GERMAIN Laurence

CAN

52.76 +4.75 27
5 64 BRIGNONE Federica

ITA

52.65 +4.64 26
6 28 FEIERABEND Denise

SUI

52.53 +4.52 25
7 52 HUBER Katharina

AUT

52.45 +4.44 24
8 40 BREM Eva-Maria

AUT

52.32 +4.31 23
9 30 EKLUND Nathalie

SWE

52.26 +4.25 22
10 46 VLHOVA Petra

SVK

52.22 +4.21 21
11 44 HILZINGER Jessica

GER

52.19 +4.18 20
12 33 TRUPPE Katharina

AUT

51.89 +3.88 19
13 19 STIEGLER Resi

USA

51.77 +3.76 18
14 18 SWENN-LARSSON Anna

SWE

51.68 +3.67 17
15 14 COSTAZZA Chiara

ITA

51.57 +3.56 16
16 7 LOESETH Nina

NOR

51.52 +3.51 15
17 17 MOUGEL Laurie

FRA

51.46 +3.45 14
18 26 HECTOR Sara

SWE

51.37 +3.36 13
19 16 GISIN Michelle

SUI

51.36 +3.35 12
20 5 HOLDENER Wendy

SUI

51.30 +3.29 11
21 8 MIELZYNSKI Erin

CAN

51.25 +3.24 10
22 6 PIETILAE-HOLMNER Maria

SWE

51.16 +3.15 9
23 23 CURTONI Irene

ITA

51.07 +3.06 8
24 11 GAGNON Marie-Michele

CAN

50.88 +2.87 7
25 13 NOENS Nastasia

FRA

50.73 +2.72 6
26 24 BAUD MUGNIER Adeline

FRA

50.69 +2.68 5
27 2 STRACHOVA Sarka

CZE

50.02 +2.01 4
28 1 HANSDOTTER Frida

SWE

49.83 +1.82 3
29 4 VELEZ ZUZULOVA Veronika

SVK

49.39 +1.38 2
30 3 SHIFFRIN Mikaela

USA

48.01 0.00 1

ore 21:00 Sci Alpino: L’atleta austriaco è stato portato via in elicottero per essere soccorso e curato nelle strutture ospedaliere.

ore 20:50 Sci Alpino: Brutta caduta per l’austriaco Markus Duerager che ha urtato violentemente la reti di protezione. Una brutta torsione degli arti inferiori non fa presagire nulla di buono. Restiamo in attesa di aggiornamenti.

ore 20:38 Sci Alpino: Possiamo dirlo. Primo podio stagionale per Peter Fill e non neghiamo che c’è un pizzico di amarezza per quel centesimo che lo separa da Alksel Svindal. Un secondo posto grandioso, comunque, che può dare fiducia all’atleta azzurro.  Per quanto riguarda gli altri italiana, settimo crono per Dominik Paris e 12 per Christo Innerhofer.

ore 20:30 Sci Alpino: Silvano Varettoni, l’altro azzurro in gara, chiude la sua prova in 1:50.94 a 3.65 secondi dalla vetta.

ore 20:18 Sci Alpino: La situazione parziale

RANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 20 SVINDAL Aksel Lund

NOR

1:47.29
2 4 FILL Peter

ITA

1:47.30 +0.01
3 11 GANONG Travis

USA

1:47.65 +0.36
4 18 FAYED Guillermo

FRA

1:47.82 +0.53
5 9 JANKA Carlo

SUI

1:47.86 +0.57
6 15 FRANZ Max

AUT

1:47.91 +0.62
7 19 PARIS Dominik

ITA

1:47.97 +0.68
8 22 MAYER Matthias

AUT

1:47.99 +0.70
9 17 JANSRUD Kjetil

NOR

1:48.06 +0.77
10 10 GUAY Erik

CAN

1:48.13 +0.84
11 12 THEAUX Adrien

FRA

1:48.15 +0.86
12 7 INNERHOFER Christof

ITA

1:48.29 +1.00
13 2 CLAREY Johan

FRA

1:48.42 +1.13
14 6 KROELL Klaus

AUT

1:48.46 +1.17
15 16 KUENG Patrick

SUI

1:48.60 +1.31
15 14 NYMAN Steven

USA

1:48.60 +1.31
17 21 REICHELT Hannes

AUT

1:48.72 +1.43
18 8 BAUMANN Romed

AUT

1:48.91 +1.62
19 1 THOMSEN Benjamin

CAN

1:49.13 +1.84
20 13 STREITBERGER Georg

AUT

1:49.25 +1.96
21 3 HEEL Werner

ITA

1:49.83 +2.54

ore 20:16 Sci Alpino: Matthias Mayer dopo i primi 3 intertempi incoraggianti non riesce ad andare oltre l’ottavo tempo a 70 centesimi dalla vetta.

ore 20:13 Sci Alpino: Reichelt chiude in 16ma posizione a 1.43 da Svindal

ore 20:11 Sci Alpino: 1 centesimo premia Aksel Svindal che riesce all’ultimo metro a recuperare il terreno perduto .in alto. Un vero peccato per Fill

ore 20:09 Sci Alpino: Dominique Paris non riesce a raggiungere il podio chiudendo a +0.67 secondi da Fill in sesta piazza virtuale.

ore 20:06 Sci Alpino. Bene il francese Fayed, soprattutto da metà percorso in poi, che recupera qualche decimo a Fill ma senza riuscire ad arrivargli davanti. 52 centesimi il ritardo da Fill e terza posizione parziale.

ore 20:02 Sci Alpino: Kjetil Jansrud in 1:48.06 che paga qualche errore di troppo. Quinta piazza per il norvegese a 76 centesimi da Fill.

ore 20:00 Sci Alpino: Patrick Kueng chiude in 1:48.60 a 1.30 secondi in decima piazza provvisoria.

ore 19:58 Sci Alpino: Max Franz molto veloce negli intermedi centrali non riesce però a recuperare ulteriormente nel finale e chiude a 61 centesimi dalla vetta tutta azzurra di Fill in quarta posizione

ore 19:56 Sci Alpino: Steven Nyman non benissimo in 1:48.60 concludendo a 1:30 e nona casella parziale.

ore 19:54 Sci Alpino: L’austriaco Streitberger molto distante da Fill a 1.95 secondi.

ore 19:52 Sci Alpino: Il francese Adrien Theaux chiude quinto a 85 centesimi dal nostro Fill. Attualmente sesto Hinnerhofer e undicesimo Hell

ore 19:49 Sci Alpino: Grande chiusura per l’americano Travis Ganong che ottiene il secondo posto provvisorio a 35 centesimi da Fill

ore 19:47 Sci Alpino: Bella discesa di Eric Guay che riscopre vecchie sensazioni siglando un ottimo crono in terza posizione a +0.83 da Fill.

ore 19:45 Sci Alpino: Ottima prova per Carlo Janka che chiude in seconda posizione parziale a +0.56 da Fill.

ore 19:42 Sci Alpino: Romed Baumann taglia il traguardo a 1.61 dall’azzurro Fill in quinta piazza provvisoria.

ore 19:40 Sci Alpino: Christof Innerhofer chiude con +0.99 da Fill, in seconda posizione parziale, facendo molto bene nella zona centrale non riuscendo però a chiudere come si sarebbe sperato.

ore 19:38 Sci Alpino: Klaus Kroell chiude terzo a 1.16 da Fill

ore 19:37 Sci Alpino: Ondrej Bank sbaglia nell’ultimo tratto di pista non riuscendo a rientrare nel tracciato.

ore 19:35 Sci Alpino: Molto bene Peter Fill che sta volando sulla pista, pennellando sulle gomme della discesa di Lake Louise che chiude in 1:47.30, miglior tempo e 1.12 di vantaggio sul francese Clarey

ore 19:32 Sci Alpino: Il primo azzurro Werner Hell non bene nei primi intermedi con +0.96 nell’ultimo prima del traguardo. Poca aggressività per Hell che chiude in 1:49.83 a 1.41 secondi.

ore 19:31 Sci Alpino: ottima prova per il francese Johan Clarey che in 1:48.42 con 71 centesimi di vantaggio su Thomsen.

ore 19:30 Sci Alpino: Il primo a scendere è il canadese Benjamin Thomsen che chiude in 1:49.13

ore 19:15 Sci Alpino: Sta per cominciare la Discesa di Lake Louise con condizioni di neve ottimali in cui i nostri azzurri possono ben figurare

ore 19:10 Sci Alpino: Le discese che si susseguano non sembrano mutare gli equilibri di una classifica in cui la Shiffrin domina incontrastata. Per cui in attesa della seconda manche che avrà inizio alle ore 21:15 vi proponiamo l’ordine delle prime 15 in graduatoria. In particolare, ottavo crono, come detto, per Irene Curtoni mentre Chiara Costazza è attualmente in 16esima posizione.

ANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 3 SHIFFRIN Mikaela

USA

48.01
2 4 VELEZ ZUZULOVA Veronika

SVK

49.39 +1.38
3 1 HANSDOTTER Frida

SWE

49.83 +1.82
4 2 STRACHOVA Sarka

CZE

50.02 +2.01
5 24 BAUD MUGNIER Adeline

FRA

50.69 +2.68
6 13 NOENS Nastasia

FRA

50.73 +2.72
7 11 GAGNON Marie-Michele

CAN

50.88 +2.87
8 23 CURTONI Irene

ITA

51.07 +3.06
9 6 PIETILAE-HOLMNER Maria

SWE

51.16 +3.15
10 8 MIELZYNSKI Erin

CAN

51.25 +3.24
11 5 HOLDENER Wendy

SUI

51.30 +3.29
12 16 GISIN Michelle

SUI

51.36 +3.35
13 26 HECTOR Sara

SWE

51.37 +3.36
14 17 MOUGEL Laurie

FRA

51.46 +3.45
15 7 LOESETH Nina

NOR

51.52 +3.51

ore 18:55 Sci Alpino: Resiste l’ottima posizione di Irene Curtoni, ottava piazza per lei.

ANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 3 SHIFFRIN Mikaela

USA

48.01
2 4 VELEZ ZUZULOVA Veronika

SVK

49.39 +1.38
3 1 HANSDOTTER Frida

SWE

49.83 +1.82
4 2 STRACHOVA Sarka

CZE

50.02 +2.01
5 24 BAUD MUGNIER Adeline

FRA

50.69 +2.68
6 13 NOENS Nastasia

FRA

50.73 +2.72
7 11 GAGNON Marie-Michele

CAN

50.88 +2.87
8 23 CURTONI Irene

ITA

51.07 +3.06
9 6 PIETILAE-HOLMNER Maria

SWE

51.16 +3.15
10 8 MIELZYNSKI Erin

CAN

51.25 +3.24
11 5 HOLDENER Wendy

SUI

51.30 +3.29
12 16 GISIN Michelle

SUI

51.36 +3.35
13 26 HECTOR Sara

SWE

51.37 +3.36
14 17 MOUGEL Laurie

FRA

51.46 +3.45
15 7 LOESETH Nina

NOR

51.52 +3.51

ore 18:43 Sci Alpino. E’ il momento di due azzurre: fuori purtroppo Manuela Moelgg e Irene Curtoni in 51.07 a 3.06 secondi in settima piazza in una prova condita da tanti errori.

ore 18:41 Sci Alpino: Eccovi la situazione aggiornata delle prime 15 con la Shiffrin che ha fatto davvero un altro sport:

RANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 3 SHIFFRIN Mikaela

USA

48.01
2 4 VELEZ ZUZULOVA Veronika

SVK

49.39 +1.38
3 1 HANSDOTTER Frida

SWE

49.83 +1.82
4 2 STRACHOVA Sarka

CZE

50.02 +2.01
5 13 NOENS Nastasia

FRA

50.73 +2.72
6 11 GAGNON Marie-Michele

CAN

50.88 +2.87
7 6 PIETILAE-HOLMNER Maria

SWE

51.16 +3.15
8 8 MIELZYNSKI Erin

CAN

51.25 +3.24
9 5 HOLDENER Wendy

SUI

51.30 +3.29
10 16 GISIN Michelle

SUI

51.36 +3.35
11 17 MOUGEL Laurie

FRA

51.46 +3.45
12 7 LOESETH Nina

NOR

51.52 +3.51
13 14 COSTAZZA Chiara

ITA

51.57 +3.56
14 18 SWENN-LARSSON Anna

SWE

51.68 +3.67
15 19 STIEGLER Resi

USA

51.77 +3.76

ore 18:40 Sci Alpino: Davvero una gara spaccata in due, con le prime 5, in particolare la Shiffrin, a fare un’altra gara, e le altre ad accumulare distacchi davvero sensibili.

ore 18:31 Sci Alpino: La prima azzurra Chiara Costazza in grande ritardo al secondo intermedio a 1.89 e chiude in 51.57 a 3.56 secondi dalla vetta, praticamente ultima delle concorrenti che hanno concluso la prova.

ore 18:30 Sci Alpino: Noens chiude in 50.73 a 2.72 secondi in quinta posizione

ore 18:28 Sci Alpino: Le top 5 attuali:

RANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 3 SHIFFRIN Mikaela

USA

48.01
2 4 VELEZ ZUZULOVA Veronika

SVK

49.39 +1.38
3 1 HANSDOTTER Frida

SWE

49.83 +1.82
4 2 STRACHOVA Sarka

CZE

50.02 +2.01
5 11 GAGNON Marie-Michele

CAN

50.88 +2.87

ore 18:27 Sci Alpino: Gagnon chiude in 50.88 a 2.87 secondi dalla vetta e in quinta posizione

ore 18:26 Sci Alpino: Thallman che è partita troppo forte ed inforca dopo poche porte.

ore 18:25 Sci Alpino: Errore per la Kirchasser e la sua gara finisce dopo 20 secondi.

ore 18:24 Sci Alpino: Canadese Mielzynsky conclude in  51.25 a 3.24 secondi dalla Shiffrin

ore 18:23 Sci Alpino: Loeseth già 1.93 al secondo intermedio, chiudendo in 51.52 e 3.51 secondi dal fenomeno americano.

ore 18:22 Sci Alpino: Pietilae-Holmner chiude in 51.16 a 3.15 e anche per lei un gap impressionante dalla vetta.

ore 18:20 Sci Alpino: Holdener che già nel secondo intermedio paga 1.85 e chiude in 51:30 e 3.29 dalla Shiffrin. Davvero distacchi incredibili tra la Shiffrin e il resto del mondo.

ore 18:19 Sci Alpino: Velez Zuzolova chiude in 49.39, seconda piazza a 1.38 dalla Shiffrin

ore 18:17 Sci Alpino: Mikaela Shiffrin incanta sulla pista in 48.01!! Tempo incredibile con quasi due secondi sulla Hansdotter. Una discesa incredibile con velocità di azione pazzesca. Semplicemente la migliore!

ore 18:15 Sci Alpino: La svedese Frida Hansdotter è la prima ad avere un tempo in 49.83 al momento avanti alla Strachova in 50.02

ore 18:05 Sci Alpino: Manca poco all’inizio del primo slalom speciale della stagione 2015-2016. Potrebbe essere l’occasione del riscatto per il fenomeno Mikaela Shiffrin mentre per le azzurre si spera che Chiara Costazza e compagne sappiano conquistare delle posizioni di livello.

ore 17:55 Salto con gli sci: Condizioni atmosferiche che condizionano anche lo sviluppo di questa disciplina a Ruka (Finlandia), costringendo gli organizzatori alla cancellazione della gara odierna.

17:35 Curling: Titolo europeo per la Russia di Anna Sidorova contro la Scozia e di Eve Muirhead sconfitta 6-4 al termine di una sfida molto equilibrata.

16:22 Curling: Nel corso dei Campionati Europei un risultato importante per i colori azzurri è  quello ottenuto dalla squadra femminile di Federica Apollonio, che non si è accontentata di conquistare la promozione in Divisione A, ma ha anche ottenuto la qualificazione per i Campionati Mondiali 2016, che avranno luogo in Canada. Con questo riscontro, l’Italia delle donne ritrova una posizione importante nel curling e sarà presente ai Mondiali che poi determineranno, assieme all’edizione 2017, i nomi di sette delle dieci rappresentative che saranno protagoniste ai Giochi Olimpici di Pyeongchang 2018.

15:45 Curling: Vi aggiorniamo anche sulla finale dei Campionati Europei. Sul ghiaccio di Esbjerg, in Danimarca, si affrontano la Russia di Anna Sidorova e la Scozia di Eve Muirhead: entrambe le skip andranno alla ricerca della seconda medaglia d’oro europea della sua carriera, succedendo alla Svizzera nell’albo d’oro. In questo momento situazione di 2-2 tra le due squadre.

15:00 Slittino Doppio. Grande prova per il duo azzurro Rieder-Rastner che chiudono in quarta posizione dopo una bella rimonta nella seconda manche a soli 6 centesimi dal podio. La vittoria è andata ai tedeschi Ebbert-Benecken che hanno preceduto gli austriaci Penz-Fischler e all’altra coppia teutonica Wendl-Arlt. Bene anche gli altri due doppi con Gruber-Kainzwalder e Oberstolz-Gruber, rispettivamente noni e decimi.

14:45 Slittino doppio: A metà della seconda manche di Ingls, miglior tempo per la coppia italiana Oberstolz/Gruber che aveva chiuso la run 1 in 14esima piazza. In attesa dei migliori, una buona seconda prova per gli azzurri.

14:30 Bob a due: Si conclude la prima manche di Altemberg è c’è la conferma di Melbardis/Dreiskens davanti ai tedeschi Friedrich/Margis e Walther-Posser. Bertazzo-Costa hanno chiuso in 13esima posizione.

14:10 Bob a due: Nell’appuntamento di Altenberg (Germania) dopo 15 discese in testa il duo lettone Melbardis/Dreiskens con il crono di 55.80. A +0.12 la coppia tedesca formata da Friedrich/Margis e l’altra accoppiata teutonica Walther-Poser a +0.14. Gli azzurri Berazzo-Costa sono attualmente 11esimi a 1.02 secondi dalla vetta

13:55 Combinata Nordica: Salta la prima Gundersen stagionale di Coppa del Mondo per via del forte vento. Si riproverà domani con la seconda delle due gare in programma, alle quali comunque non sono iscritti gli atleti della nazionale italiana che debutteranno settimana prossima a Lillehammer.

13:50 Pattinaggio Artistico: Nella gara femminile dell’’NHK Trophy 2015 la venticinquenne Satoko Miyahara trionfa con il primato personale di 203.11. Piazza d’onore per la statunitense Courtney Hicks, anche lei autrice della miglior perfomance della carriera con lo score di 183.12. Scivola giù dal podio invece l’altra pattinatrice a stelle e strisce Ashley Wagner, sopravanzata dall’atleta di casa Mao Asada.

13:30 Slittino Doppio: Ad Ingls in testa la coppia tedesca Eggert-Benecken, nella prima manche, davanti all’altro duo teutonico Wendl-Arlt distanziato di +0.065 e alla coppia austriaca Penz-Fischler a +0.080 dalla vetta. In casa Italia i migliori sono Rieder-Rasner in quinta piazza a +0.324 dalla vetta.

13:00 Fondo: Riepilo della 10km con vittoria di Martin Sundby davanti ad Alex Harvey e Dario Cologna. Bene Francesca De Fabiani, migliori degli italiani, a 33.4 secondi dalla vetta. Gli altri azzurri si sono posizionati: 38esimo Noeckler, 39esimo Pellegrino e 41esimo Roland Clara.

12:56 Curling: Per quanto riguarda l’Italia Quella maschile, condotta dallo skip Joël Retornaz, ha subito una seconda sconfitta consecutiva con la Danimarca padrona di casa nello spareggio per la qualificazione ai prossimi Mondiali, che avranno luogo in Svizzera. La formazione di Rasmus Stjerne, dopo aver vinto ieri per 7-2, si è ripetuta quest’oggi sul punteggio di 4-2, guadagnandosi il pass iridato a discapito degli azzurri.

12:55 Curling: Medaglia d’oro agli Europei per la Svezia Niklas Edin, skip che ottiene così il suo quarto trionfo in questa competizione dal 2009 ad oggi. Gli svedesi, deludenti nel round robin, si sono confermati i migliori nei momenti che contano, battendo la Svizzera di Peter de Cruz per 7-6 all’extra-end.

12:50 Fondo: 16esimo Peter Northug a 39.5 da Sundby

12:47 Fondo: Sundby chiude in testa in 21:05.5 con 1.7 secondi di vantaggio su Harvey e 9.9 secondi su Cologna. De Fabiani attualmente 11esimo a 33.4 dal norvegese.

12:45 Fondo: A 8.1 Km Sundby è in testa davanti a Martin Johansson e Dario Cologna con 7.9 e 11.5 secondi di vantaggio.

12:35 Fondo: Al passaggio del secondo intermedio miglior tempo del norvegese Sundby in 6:57.2 con il nostro Federico Pellegrino a 13.7 secondi in 17esima piazza.

12:33 Fondo: Chiude Dario Cologna di pochissimo dietro a +0.4 da Harvey.

12:31 Fondo: Grandissima chiusura per De Fabiani (sesto posto parziale) che prende solo 22.2 secondi da Alex Harvey, nuovo leader della graduatoria in 21:16.7

12:30 Fondo: Pellegrini a 5.1 secondi da Johansson al primo intermedio

12;28 Fondo: Anders Gloeersen precede di pochissimo al traguardo Johansson di soli 7 decimi. Mentre male l’azzurro Clara a 1:00.8 dal leader

12:25 Fondo: Dario Cologna a 8.2 secondi da Johansson a 6.2 Km.

12:21 Fondo: De Fabiani a 6.2 km paga 34″ da Johansson in attesa del passaggio dei migliori.

12:18 Fondo: Arriva Johansson che chiude la sua prova in 21:20.1 mentre Dario Cologna è primo all’intermedio dei 3.1 Km con +0.1 secondi di vantaggio sul citato svedese.

12:15 Slittino: Doppietta tedesca con Dajana Eitemberg davanti la Geisemberg , distanziata di +0.214 e la Gough a +0.222. In casa Italia 15esima posizione per Sandra Robatscher a +0.816.

12:10 Fondo: Partito nel frattempo Dario Cologna mentre impressiona lo svedese Martin Johannson mentre molto male Roland Clara a 26″ dal leader a metà gara.

12:08 Slittino: Natalie Geisenberger si porta in vetta alla classifica con soli 8 millesimi di vantaggio sulla canadese Alex Cough e 1 decimo su Tatiana Huefner in attesa delle migliori 3 della prima manche.

12.06 Slittino: Tatiana Huefner va in testa alla gara ma il vantaggio di 23 millesimi difficilmente le permetterà di scalare molte posizioni

12.04 Slittino: nuova leader nella gara femminile. Si tratta della statunitense Britcher con 1’20″132

12.03 Fondo: dopo 5 passaggi al km 1.2 c’è lo svedese Johansson in testa

12.01 Slittino: con 1’20″308 la lettone Cauce va in testa alla gara femminile

12.00 Fondo: tutto pronto a Ruka per la partenza della 10 km free uomini. Per l’Italia al via Clara, De Fabiani, Noeckler, Pellegrino e Rastelli

11.59 Slittino: cambia la leader a Innsbruck. In testa va la russa Ivanova che scavalca McRae e Baturina. Robatscher sesta.

11.55 Slittino: prosegue la risalita di McRae in vetta alla classifica ma anche dell’azzurra Robatscher che è attualmente quarta. Dopo Voetter, finisce alle spalle dell’azzurra anche la tedesca Taubitz. Ora male che vada l’italiana finirà 15ma

11.52 Slittino: gravissimo errore subito dopo la partenza per l’azzurra Andrea Voetter nella seconda manche dello slittino donne! E’ solo undicesima a 2″811 dalla McRae. Peccato!!!

11.50 Curling: dopo la settima mano Svizzera e Svezia sono in  parità 4-4 nella finale europea maschile.

11.49 Slittino: anche la Stramaturaru dietro alla Robatscher che, male che vada, sarà 17ma.

11.48 Slittino: Robatscher si riprende la posizione perduta scavalcando la russa Demtchenko, l’altra russa Baturina si inserisce al secondo posto alle spalle di McRae che sta recuperando molte posizioni. Tra poco la seconda azzurra Voetter.

11.46 Skeleton: questa la classifica finale di Altenberg: 1) Martins Dukurs (1’52″90), 2) Tretiakov +0″03, 3) Tregybov (+0″34), 4) Jungk, 5) Tomass Dukurs. L’azzurro Mattia Gaspari chiude 16mo a 2″50.

11.44 Skeleton: fantastico Martins Dukurs!!! Neanche il russo Tretiakov che partiva con 23 centesimi di vantaggio riesce a stargli davanti e il lettone vince così la prima gara di coppa del mondo ad Altenberg!!!

11.43 Slittino: Sandra Robatscher chiude con un tempo globale di 1’20″611 e si inserisce al secondo posto della classifica provvisoria dietro alla canadese McRae autrice di una grande seconda manche

11.42 Skeleton: il russo Nikita Tregybov commette qualche errore di troppo e va alle spalle di Dukurs al secondo posto. Ora tocca al leader della prim a manche Tretiakov

11.42 Slittino: Sandra Robatscher in pista per la seconda manche a Innsbruck

11.41 Skeleton: Martins Dukurs va in testa e si assicura il podio ad Altenberg

11.38 Skeleton: quando mancano tre discese alla fine della gara di Altenberg il tedesco Jungk ha scavalcato Tomass Dukurs in vetta. Ora Martins Dukurs e i due russi.

11.29 Skeleton: dopo dodici discese della seconda manche in testa c’è il tedesco Zachrau (1’54″35) davanti al britannico Parsons e allo statunitense Antoine

11.19 Skeleton: altra posizione guadagnata da Gaspari. Sbaglia il giapponese Takahashi e va alle sue spalle. Male che vada l’azzurro sarà 16mo

11.16 Skeleton: Gaspari guadagna una posizione. Il britannico Smith si inserisce alle sue spalle. Davati ci sono l’austriaco Guggenberger, il koreano Lee e il canadese Martineau.

11.15 Curling: nella finale europea maschile di Esbjerg torna avanti la Svizzera che dopo la quinta mano conduce 3-2 sulla Svezia

11.09 Skeleton: Mattia Gaspari mantiene la posizione nella seconda manche della gara maschile a Altenberg. E’ primo con 1’55″40

11.01 Fondo: sta per concludersi la 5km free di Ruka. Dominio di Johaug che vince con 17″6 di vantaggio su Kalla e 25″4 su Ingemarsdotter. A seguire Weng, Oestberg, Niskanen, Jacobsen, Slind, Nilsson e la slovena Cebasek, unica non scandinava tra le prime dieci. Italiane lontanissime: De Bertolis 45ma a 1’08”, De Martin 50ma a 1’15″9, Scardoni 51ma a 1’15″1.

11.00 Combinata: niente gare per oggi. Annullata la Gundersen per l’impossibilità di saltare a causa del forte vento. A rischio anche la gara di salto in programma nel pomeriggio.

10.59 Pattinaggio artistico: il giapponese Yuzuru Hanyu stravince la gara maschile di Nagano con 322.40. Secondo posto per il cinese Jin, terzo pser l’altro giapponese Mura. Tra poco il programma libero femminile

10.57 Curling: dopo quattro mani della finale europea la Svezia pareggia il conto con la Svizzera: 2-2

10.54 Fondo: Heidi Weng si inserisce al quarto posto con un calo nel finale a 26″ dalla compagna Johaug.

10.52 Fondo: la svedese Ingemarsdotter si inserisce al terzo posto con 25″4 di ritardo dalla Johaug. Oestberg è quarta a 26″9

10.50: azzurre già tutte fuori dalle prime 30. Debertolis è trentunesima, De Martin 37ma e Scardoni 38ma

10.47 Slittino:; la svizzera Kocher si inserisce alle spalle dell’azzurra Voetter che chiude così la prima manche di Innsbruck al tredicesimo posto. Diciottesima l’altra azzurra Robatscher. Prima Eitberger (Ger), davanti a Hamlin (Usa),  Sweeney (Usa) e Geisenberger (Ger).

10.46 Fondo: De Martin è solo 36ma al km 3.2 a 48″ dalla Johaug

10.45 Fondo: Kalla, caduta nel finale, becca 17″6 da Johaug e si inserisce al secondo posto

10.44 Slittino: indietro anche Geisenberger a Innsbruck. E’ quinta a 0″176 da Eitberger, sesta la canadese Gough. Manca solo Kocher.

10.41 Fondo: De Martin è 18ma al km 1.2 a 18″ dalla vetta. Kalla passa al km 3.2 a 9″4 dalla Johaug

10.40 Fondo: clamorosa Johaug!!!! Rifila 32″6 alla seconda in 5km. Uno show della norvegese che vola in testa con 11’23″8, secondo posto per Niskanen, terza Von Siebenthal.

10.39 Slittino: prova deludente di Tatiana Hufner. La veterana tedesca è soplo terza dietro ad Eitberger e Sweeney. Buon decimo posto provvisorio per Voetter quando mancano solo 4 discese.

10.37 Fondo: cambia la situazione in testa con Von Siebenthal che va al comando davanti a Fessel e Diggins. Scardoni chiude per il momento al 20mo posto con 34″1 dalla svizzera

10.36 Fondo: clamorosa Johaug!!!!! Passa al km 3.1 con 23″9 di vantaggio su Novakova!!!!

10.35 Fondo: la norvegese Hagen si inserisce al secondo posto al km 3.1

10.34 Fondo: Scardoni è 18ma al km 3.1 a 21″ dalla Novakova, buona parte centrale di gara della azzurra

10.33 Fondo: all’arrivo prima Novakova (12’10″06) davanti a Rydqvist (Swe) e Kylloenen (Fin)

10.32 Fondo: al km 3.1 Novakova prima, davanti alla svizzera Von Siebenthal e alla russa Tanygina

10.31 Fondo: la ceca Novakova va in testa all’arrivo della 5km free di Ruka con 10″ di vantaggio su Stadlober e 12″7 sulla svizzera Brennan. Sesta Debertolis. Johaug subito in testa a 1.2 km

10.29 Slittino: cambia la leader a Innsbruck. Va in testa la tedesca Eitberger con 39″827, davanti alle statunitensi Sweeney e Britcher

10.28 Fondo: Debertolis chiude al secondo posto provvisorio a 4″9 da Soemskar. Scardoni a 15″ dalla vetta a 1.2 km

10.27 Fondo: Novakova in testa nel passaggio dei 3.2 davanti a Brenna (Sui) e Debertolis

10.26 Slittino: Sweeney ancora in testa a Innsbruck. Si inseriscono Kastlunger (Aut) al secondo posto e Cauce (Lettonia) al terzo. Voetter sesta, Robatscher nona.

10.24 Fondo: Ilaria Debertolis è quinta per ora al passaggio del 1.2 km ma, dopo cinque passaggi, è in testa all’intermedio del 3.2 km

10.21 Skeleton: conclusa la prima manche uomini a Altenberg. Il russo Alexander Tretiakov guida la classifica con 56″24, davanti a Nikita Tregybov (Russia) +0.12, poi i  fratelli lettoni Dukurs. Martins Dukurs a +23 e Tomass Dukurs a +37. L’unico azzurro al via Gaspri è diciottesimo a 1’59”.

10.19 Slittino: dopo 10 discese la statunitense Sweeney è la nuova leader con 39.990, seconda Heinzelmaier (Aut) con 20.232, terza Voetter (Ita) 40.248

10.18 Curling: partenza sprint della Svizzera nella finale che vale l’oro europeo maschile. Gli elvetici sono avanti 2-0 sulla Svezia

10.17 Fondo: partita la 5km a tecnica classica donne a Ruka. Già in pista Ilaria Debertolis partita con il numero 4.

10.14 Pattinaggio artistico: a Nagano (ultima tappa Grand Prix) il cinese Boyang Jin vola in testa alla gara maschile dopo aver ottenuto 170.79 nel programma lungo che lo porta a 266.43. Al secondo posto si è inserito il giapponese Mura con 242.21, terzo lo statunitense Hochstein.

10.12 Slittiino:l’azzurra Andrea Voetter è in testa dopo sei discese a Innsbruck con 40.248 davanti a Stramaturaru (Rom) e Robatscher (Ita).

10.09: tra poco a Ruka prende il via la 5 km free donne con tre atlete azzurre al via, Ilaria Debertolis, Lucia Scardoni e Virginia De Martin

10.08 Slittino: Sandra Robatscher va in testa alla classifica della prima manche della gara femminile a Innsbruck dopo 4 discese con 40.278. Tra poco Voetter.

10.07 Curling: ha preso il via a Esbjerg la finale maschile del campionato europeo maschile tra Svizzera e Svezia

10.05 Skeleton: l’azzurro Cecchini non ha preso il via nella prima manche di Altenberg.

10.03 Slittino: iniziata la prima manche femminile a Innsbruck. La russa Goburova chiude con 40.500

9.59 Skeleton: prova non buona per Mattia Gaspari che è 14mo e ultimo per ora dopo la prima manche a 1’59” da Tretiakov

9.58 Slittino: tra poco anche il via dello slittino donne a Innsbruck Igls con due azzurre in gara: Sandra Robatscher e Andrea Voetter.

9.56 Skeleton: tra poco in pista gli azzurri Gaspari e Cecchini. Situazione invariata in testa alla classifica ad Altenberg con la doppia coppia Russia-Lettonia in vetta.

9.51 Pattinaggio Artistico: nella notte a Nagano si sono disputati il programma corto della danza dove in vetta ci sono Shibutani/Shibutani (Usa) 68.08, davanti a Hubbel/Donohue (Usa) 66.57 e Bobrova/Soloviev (Rus) 66.19 e il libero delle coppie di artistico che ha visto il successi dei canadesi Duhamel/Radford con 202.72 davanti ai cinesi Yu/Jin (191.02) e agli statunitensi Shimeca/Knierim (190.66)

9.46 Pattinaggio artistico: è in corso a Nagano (Giappone) il programma lungo maschile dell’ultima tappa del Grand Prix prima delle finali di Barcellona. In testa al momento Grant Hochstein (Usa) con 235.63 davanti al giapponese Tanak (234.90) e al russo Menshov (233.58). Mancano quattro atleti alla conclusione del programma: Kovtun (Rus), Mura (Jpn), Jin (Chn) e Hanyu (Jap).

9.43 Skeleton: Russia padrona ad Altenberg. Alexander Tretiakov supera il compagno di 11 centesimi e vola in testa alla prima manche

9.40 Skeleton: Nikita Tregybov (Russia) va in testa nella prima manche di Alternberg davanti ai fratelli lettoni Dukurs. Il russo ha 11 centesimi di vantaggio su Martins Dukurs che, a sua volta, ha 13 centesimi di vantaggio sul fratello Tomass. Quarto posto per il koreano Yun.

9.37: proseguono i problemi di vento a Rukla. Non si riesce proprio a saltare dal trampolino. Stamani alle 9 era in programma la gara di salto della Gundersen diu combinata nordica ma è tutto rinviato, per ora, alle 11con la decisione della Giuria Internazionale alle 10.30. Vi terremo informati

9.32: buona giornata a tutti gli appassionati di sport invernali! Ci attende il primo sabato ricco di eventi. Si parte con lo Skeleton maschile (prima manche) da Altemberg (Germania), poi slittino, curling e sci di fondo nella mattinata.

Lascia un commento

Top