Sollevamento pesi: Nino Pizzolato è super! Settimo ai Mondiali di Houston e nuovo record italiano

Pizzolato-FB-FIPE.jpg

Arriva la prima top 10 per la spedizione italiana impegnata nei Campionati del mondo di sollevamento pesi in corso di svolgimento a Houston, in Texas: Antonino Pizzolato, infatti, ha agguantato il settimo posto nella categoria riservata agli atleti sotto gli 85 chilogrammi.

Il giovane atleta azzurro, classe 1996 e più giovane in gara, ha regalato spettacolo nel raggruppamento B, risultando di gran lunga il migliore in attesa dei favoriti con sei prove valide che lo hanno fatto entrare di prepotenza tra i migliori 10. Nello strappo è salito da 155 a 159 e poi ancora a 161 chilogrammi, ma è nello slancio che si è superato. Abbattuto il muro dei 200 chilogrammi arrivando a 202 in terza prova con un percorso netto che gli è valso la quinta posizione nel singolo esercizio e il settimo posto nel concorso generale, dove ha totalizzato 263 chilogrammi andando a migliorare il record italiano di Sergio Mannironi (352 kg). Una prova maiuscola che però si insinua perfettamente nel percorso di crescita dell’atleta, capace di fare significativi passi avanti ad ogni uscita. Impressionante, comunque, il miglioramento rispetto alle altre competizioni internazionali di questa stagione dove si era assestato su misure tra i 346 e 348 chilogrammi. Nello slancio, per fare un esempio, la medaglia dista solo una decina di chili: dovesse dimostrare ulteriori margini di crescita, sognare non sembra utopico.

Con 391 chilogrammi il russo Artem Okulov ha conquistato la medaglia d’oro, sfruttando la debacle del cinese Tian Tao che dopo aver ottenuto la miglior misura nello strappo ha collezionato tre nulli nello slancio. Argento per l’iraniano Kianoush Rostami (387 kg) mentre il bronzo è andato ad un altro atleta russo, Apti Aukhadov (380 kg).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Federpesistica

2 thoughts on “Sollevamento pesi: Nino Pizzolato è super! Settimo ai Mondiali di Houston e nuovo record italiano”

  1. Luca46 scrive:

    Ci voleva una scossa così dopo le delusioni iniziali. A proposito quali sono secondo voi le spigazioni … forma non eccelsa oppure hanno sentito il peso di dover fare risultato?

  2. ale sandro scrive:

    Davvero una bella prestazione azzurra quella odierna ( mi riferisco anche alla Bordignon) , ovviamente con le dovute proporzioni agli obbiettivi possibili. Speriamo possa servire a risollevare il ranking per nazionali e quello individuale maschile, per garantire la qualificazione a qualche azzurro/a.

Lascia un commento

Top