Sollevamento pesi, Mondiali Houston 2015: i convocati dell’Italia. Le azzurre in lotta per Rio 2016

Genny-Pagliaro-Federpesistica.jpg

Sono otto i convocati dell’Italia per i Mondiali di sollevamento pesi a Houston (20-28 novembre), 6 donne e 2 uomini.

La rassegna iridata in terra americana sarà fondamentale soprattutto per la compagine femminile, in piena lotta per la qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016 grazie al piazzamento della squadra. Ricordiamo il regolamento: considerando i Mondiali 2014 e 2015, ogni nazione ottiene un punteggio complessivo sommato dai risultati delle sue quattro migliori atlete. I primi nove team hanno diritto a 4 pass, dal decimo al sedicesimo 3, dal diciassettesimo al ventunesimo 2.

Le azzurre, dopo Almaty 2014, sono quindicesime con 49 punti, dunque virtualmente con tre tagliandi per il Brasile. Il vantaggio sulla ventiduesima, la Francia, è di 12 punti: non sono pochi, ma nemmeno così tanti da poter dormire sonni tranquilli. Ricordiamo che il Bel Paese non qualificò alcuna pesista alle Olimpiadi di Londra 2012, dunque in ogni caso si tratterebbe di un passo avanti importante.

Di seguito l’elenco delle convocate: Genny Pagliaro, Eva Giganti, Giorgia Russo, Jennifer Lombardo, Giorgia Bordignon e Grazia Alemanno. Molto, se non tutto dipenderà dalle prestazioni di Pagliaro e Bordignon, le uniche in grado di poter garantire un piazzamento a ridosso della top10.

In campo maschile, invece, l’Italia è trentottesima a -26 punti dalla 24ma piazza virtuale dell’Ucraina. Con la qualificazione della squadra ormai compromessa, i tecnici hanno deciso di puntare sui soli Mirco Scarantino ed Antononino Pizzolato, entrambi in grado di ambire ai migliori quindici del globo, risultato che sarebbe cruciale in vista di una eventuale qualificazione olimpica a titolo individuale (ma solo per uno dei due, da regolamento). Ricordiamo, inoltre, che la squadra maschile avrà a disposizione anche gli Europei 2016 per staccare un pass per Rio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federpesistica

federico.militello@oasport.it

Lascia un commento

Top