Short Track, Coppa del Mondo: Viscardi centra la finale, Confortola la sfiora

short-track-sochi-2014-pagina-fb-short-track.jpg

Finalmente è arrivata la prima finale azzurra di questa stagione di Coppa del Mondo. A Toronto Davide Viscardi riesce a raggiungere l’ultimo atto nei 1500m, classificandosi poi all’ottavo posto. Un ottimo risultato per il 24enne di Milano, che nella distanza più lunga aveva già fatto bene a Montreal, dove era giunto fino alla semifinale.
Davide era stato eliminato in batteria per poi passare dal turno di ripescaggio, dove i giudici lo hanno poi avanzato in semifinale. A questo punto il lombardo è stato bravo e fortunato a chiudere al secondo posto una prova che ha visto ben due squalifiche (il cinese Han e l’americano Krueger). L’ottimo risultato della squadra azzurra nei 1500m viene poi completato dalla finale B raggiunta da Yuri Confortola (dodicesimo alla fine), che in semifinale aveva sfiorato la qualificazione alla Finale A, chiudendo terzo a pochi centesimi dall’olandese Knegt.

Il successo è andato al coreano Yoon-Gy Kwak, che ha chiuso la propria prova davanti a Sjinkie Knegt e al canadese Francois Hamelin.
Restando sempre nelle gare maschili nei 500m è dominio Canada con la doppietta di Samuel Girard e Alexander Fathoullin, che chiudono rispettivamente primo e secondo con il francese Sebastien Lepape al terzo posto.

Si ferma in semifinale il cammino di Lucia Peretti nei 1500m femminili. La valtellinese si è classificata al quinto posto nella propria batteria e non è riuscita dunque a replicare la Finale B ottenuta a Montreal. La vittoria è andata alla coreana Choi Minjeong davanti alla connazionale Shim Suk Hee e alla canadese Marianna St.Gelais.

Nei 500m la vittoria è andata alla britannica Elise Christie, che si è imposta sull’olandese Lara Van Ruijven e alla cinese Fan Kexin. Eliminata nei quarti Elena Viviani.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

 

Lascia un commento

Top