Short Track, Coppa del Mondo: ultima giornata a Montreal. Canada protagonista, bene Arianna Valcepina

short-track-hamelin-fb-charles-hamelin.jpg

Grande festa per i padroni di casa del Canada nell’ultima giornata della prima tappa di Coppa del Mondo di short track a Montreal. Due medaglie d’oro e tre d’argento per la nazionale della Foglia d’Acero, che ha saputo interrompere lo strapotere asiatico di Corea del Sud e Cina.

Nei 500m femminili arriva la prima vittoria dei padroni di casa con Marianne St.Gelais che precede la polacca Natalia Maliszewska e la russa Sofia Prosvirnova. Per i colori azzurra da sottolineare l’ottima prova di Arianna Valcepina, che riesce a conquistare l’accesso alla Finale B e chiudere all’ottavo posto complessivo, miglior risultato della nostra squadra a Montreal.

Il secondo successo canadese è quello di Charles Hamelin nella seconda prova dei 1000m. Una fantastica doppietta per il Canada, visto che il 31enne di Levis precede il connazionale Samuel Girard. Al terzo posto si piazza, invece, il russo Semen Elistratov. Eliminazione ai quarti di finale per Yuri Confortola, mentre non superano i ripescaggi Nicola Rodigari e Tommaso Dotti.

Nella stessa distanza, ma a livello femminile, è doppietta coreana con Shim Suk Hee e Choi Minjeong, che precedono la cinese Tao. In casa Italia eliminata ai quarti Lucia Peretti. L’ultima gara individuale da trattare sono i 500m maschili con il successo di Wu Dajing davanti al canadese Charle Cournoyer e al coreano Park.

Nelle due staffette vittorie per Cina al maschile e Corea al femminile, con i due quartetti azzurri eliminati già dal venerdì in batteria.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 foto da pagina FB di Charles Hamelin

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top