Short Track, Coppa del Mondo: nelle batterie a Toronto bene Confortola e Peretti, ancora out le staffette

short-track-yuri-confortola-fb-yuri-confortola.jpg

Secondo appuntamento di Coppa del Mondo a Toronto e nella notte si sono disputate le batterie di tutte le distanze. Venerdì negativo per l’Italia, che può sorridere solo con Lucia Peretti e Yuri Confortola. Tante eliminazioni immediate, comprese anche le due in staffette, che ancora una volta non riescono a superare il primo turno.

Questo il riepilogo delle gare degli azzurri:

DONNE

500m (prima prova): si qualifica per i quarti di finale solo Elena Viviani, mentre sorprendentemente deve passare dai ripescaggi Arianna Valcepina, che chiude solamente al quarto posto la sua batteria.

500m (seconda prova): qualificazione diretta per i quarti di finale per Lucia Peretti; mentre Cecilia Maffei è costretta ad affrontare i ripescaggi.

1000m: continua la giornata no di Arianna Valcepina, eliminata subito anche qui in batteria. Con lei questa volta non supera il turno anche Elena Viviani e dunque avremo due azzurre ai ripescaggi.

1500m: Lucia Peretti si conferma la migliore delle azzurre, qualificandosi per la semifinale nella distanza più lunga. Eliminata Cecilia Maffei, che passerà dai rispescaggi.

Staffetta: nuova eliminazione al primo turno per il quartetto azzurro (Valcepina, Peretti, Viviani, Maffei), che ha chiuso al quarto posto in una batteria molto difficile con Canada, Olanda e Giappone.

 

UOMINI

500m (prima prova): tre italiani sul ghiaccio (Giordano, Cassinelli e Dotti) e tutti e tre eliminati in batteria ed obbligati ai turni di ripescaggio per accedere ai quarti di finale.

500m (seconda prova): purtroppo anche in questa gara tre eliminazioni immediata di Davide Viscardi, Marco Giordano ed Andrea Cassinelli.

1000m: bene Tommaso Dotti e Yuri Confortola che terminano al secondo posto la loro batteria ed accedono ai quarti di finale. Turni di ripescaggio, invece, per Nicola Rodigari.

1500m: passaggio in semifinale con il brivido per Yuri Confortola, che termina terzo ma con uno dei tre migliori tempi e dunque supera il turno. Ai ripescaggi Davide Viscardi e Nicola Rodigari.

Staffetta: anche per il quartetto maschile (Rodigari, Confortola, Viscardi, Cassinelli) arriva l’eliminazione in batteria. L’Italia chiude dietro alla Corea del Sud e alla Gran Bretagna e davanti alla Turchia,ma non basta per accedere alle semifinali.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto da pagina FB di Yuri Confortola

Lascia un commento

Top