Sci di fondo, Coppa del Mondo 2015-2016: tripletta norvegese a Ruka, Pellegrino 7°

Federico-Pellegrino-Sci-di-fondo-pagina-FB-Pellegrino.jpg

Debutto identico a quello della passata stagione per Federico Pellegrino. Primo degli esclusi dalla finale, il 25enne valdostano ha conquistato un bel settimo posto nella sprint a tecnica classica di Ruka. Passate agevolmente le batterie grazie a un cambio di ritmo nella salita conclusiva, l’azzurro si è poi classificato terzo nella seconda semifinale vinta da Petter Northug su Teodor Peterson. Prova risultata più lenta rispetto alla prima semifinale che non ha permesso al poliziotto di entrare come ripescato. 

Nella finalissima si è assistito all’ennesimo festival norvegese con un ingiocabile Sondre Turvoll Fossli primo davanti ai connazionali Eirik Brandsdal e Petter Northug. Podio identico a quello della passata stagione in cui tuttavia primeggiò Brandsdal su Northug.

Quarta piazza per lo statunitense Andrew Newell che si è messo alle spalle gli svedesi Teodor Peterson ed Emil Joensson. In casa Italia entra in zona punti anche Francesco De Fabiani, alla fine 30°.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto pagina fb Federico Pellegrino

francesco.drago@oasport.it

One thought on “Sci di fondo, Coppa del Mondo 2015-2016: tripletta norvegese a Ruka, Pellegrino 7°”

  1. pizzoumbro scrive:

    Che barba che noia questi norvegesi!!!Mi fanno passare la voglia di seguire gli sport invernali.Bravissimo Pellegrino!!

Lascia un commento

Top