Sci di fondo, Coppa del Mondo 2015-2016: Johaug domina la 5km di Ruka

Therese-Johaug-sci-di-fondo-foto-wikipedia-free.jpg

Alla prima occasione utile Therese Johaug fa subito capire il probabile andazzo della Coppa del Mondo 2015/2016. La norvegese domina in maniera indiscussa la seconda tappa del Ruka Triple, la 5km a tecnica libera con partenza ad intervalli, infliggendo distacchi pesanti a tutte le avversarie nonostante il chilometraggio esiguo, a testimonianza della netta superiorità dimostrata dalla 27enne vichinga. Domani il mini tour finlandese si chiude con un inseguimento di 15km in tecnica classica con i distacchi accumulati fin qui in partenza.

La rivale più accreditata, Charlotte Kalla, è a 17.6″, un distacco sostanziale su una cinque chilometri corsa in 11’23” da Johaug, mentre sorprende in parte la connazionale Ida Ingemarsdotter, terza al traguardo a 25.4″ anche se probabilmente tagliata fuori per quanto riguarda la gara conclusiva. Non mancano, naturalmente, altre norvegesi nella Top 10: Heidi Weng conclude al quarto posto (+26″) e sarà l’anti-Johaug domani, quinta invece Ingvild Flugstad Oestberg. C’è anche un pizzico di Finlandia con Kerttu Niskanen in sesta posizione, davanti ad altre due norvegesi quali Astrid Jacobsen e Karl Deyre Slind, alla svedese Stina Nilsson e alla sorprendente slovena Alenka Cebasek.

Grazie alla vittoria di oggi (la 17esima in tappe di eventi multistage), Johaug diventa la nuova leader del mini tour di Ruka per quattro decimi di secondo su Oestberg. Heidi Weng è terza a 4.9 secondi e potrebbe essere l’unica in grado di impensierire la fuoriclasse quattro volte campione del mondo, apparsa inarrivabile quest’oggi.

La gara odierna, invece, non regala soddisfazioni alla squadra azzurra. La migliore è llaria Debertolis, solo 45esima a 1’08” da Johaug. 51esima e 52esima Virginia De Martin Topranin e Lucia Scardoni.

Twitter: @panstweet

Foto: Wikipedia

Lascia un commento

Top