Sci alpino, Coppa del Mondo Aspen: il fenomeno Shiffrin al primo sigillo in slalom speciale. Male le azzurre

shiffrin-e1448745943268.jpg

Primo slalom della stagione e primo assolo di Mikaela Shiffrin. Il fenomeno americano, lungo il pendio di Assen (Colorado) ha letteralmente pennellato nelle due manche dello slalom speciale sulle nevi di casa. Una continuità di azione e una rapidità dei movimenti inimitabile, capaci di creare dei distacchi enormi con le avversarie, quasi da altri tempi.

Sono infatti 3 i secondi che separano Veronika Zuzulova dall’asso stelle e strisce. Una superiorità imbarazzante che, in qualche maniera, va a compensare la forte delusione del gigante di ieri per la caduta a poche porte dal termine quando la vittoria sembrava essere già sua. Detto della Zuzulova, sul terzo gradino del podio troviamo la svedese Frida Hansdotter, autrice di una brillante seconda manche, ma non sufficiente per attaccare la top2 della graduatoria. Da sottolineare anche la grande rimonta di Petra Vlhova che dal 21esimo posto della run1 è salita fino a ridosso della top 10 in undicesima piazza.

Male purtroppo le azzurre. La migliore è Chiara Costazza in sedicesima posizione con un distacco di 5.84 secondi dalla vetta. Delusione per Irene Curtoni che, dopo una brillante prima prova chiusa con l’ottavo crono, non ha ripetuto la medesima prestazione nella seconda manche, concludendo anche alle spalle della Costazza in diciottesima piazza. 28esimo posto per Federica Brignone, brava a qualificarsi per la run2 nelle prime 30 ma, vittima di un errore grave nel corso della seconda discesa, non è riuscita a concludere come avrebbe potuto.

 

CLASSIFICA FINALE SLALOM SPECIALE ASPEN

RANK BIB NAME NAT RUN 1 RK1 RUN 2 RK2 TOTAL DIFF
1 3 SHIFFRIN Mikaela

USA

48.01 1 51.80 1 1:39.81
2 4 VELEZ ZUZULOVA Veronika

SVK

+1.38 2 +1.69 5 1:42.88 +3.07
3 1 HANSDOTTER Frida

SWE

+1.82 3 +1.44 2 1:43.07 +3.26
4 2 STRACHOVA Sarka

CZE

+2.01 4 +1.87 8 1:43.69 +3.88
5 6 PIETILAE-HOLMNER Maria

SWE

+3.15 9 +2.00 12 1:44.96 +5.15
6 13 NOENS Nastasia

FRA

+2.72 6 +2.53 19 1:45.06 +5.25
7 5 HOLDENER Wendy

SUI

+3.29 11 +1.98 11 1:45.08 +5.27
8 11 GAGNON Marie-Michele

CAN

+2.87 7 +2.58 20 1:45.26 +5.45
9 26 HECTOR Sara

SWE

+3.36 13 +2.14 14 1:45.31 +5.50
10 8 MIELZYNSKI Erin

CAN

+3.24 10 +2.42 17 1:45.47 +5.66
11 46 VLHOVA Petra

SVK

+4.21 21 +1.46 3 1:45.48 +5.67
11 24 BAUD MUGNIER Adeline

FRA

+2.68 5 +2.99 23 1:45.48 +5.67
13 16 GISIN Michelle

SUI

+3.35 12 +2.40 16 1:45.56 +5.75
14 33 TRUPPE Katharina

AUT

+3.88 19 +1.89 9 1:45.58 +5.77
15 19 STIEGLER Resi

USA

+3.76 18 +2.04 13 1:45.61 +5.80
16 14 COSTAZZA Chiara

ITA

+3.56 16 +2.28 15 1:45.65 +5.84
17 7 LOESETH Nina

NOR

+3.51 15 +2.44 18 1:45.76 +5.95
18 52 HUBER Katharina

AUT

+4.44 24 +1.61 4 1:45.86 +6.05
18 23 CURTONI Irene

ITA

+3.06 8 +2.99 23 1:45.86 +6.05
20 40 BREM Eva-Maria

AUT

+4.31 23 +1.94 10 1:46.06 +6.25
21 18 SWENN-LARSSON Anna

SWE

+3.67 17 +2.62 21 1:46.10 +6.29
22 28 FEIERABEND Denise

SUI

+4.52 25 +1.84 6 1:46.17 +6.36
23 38 BARIOZ Taina

FRA

+5.03 30 +1.84 6 1:46.68 +6.87
24 30 EKLUND Nathalie

SWE

+4.25 22 +2.81 22 1:46.87 +7.06
25 44 HILZINGER Jessica

GER

+4.18 20 +3.10 25 1:47.09 +7.28
26 60 GALLHUBER Katharina

AUT

+4.91 28 +3.72 26 1:48.44 +8.63
27 36 ST-GERMAIN Laurence

CAN

+4.75 27 +4.10 27 1:48.66 +8.85
28 64 BRIGNONE Federica

ITA

+4.64 26 +4.59 28 1:49.04 +9.23
20 SAEFVENBERG Charlotta

SWE

+4.98 29 DNF
17 MOUGEL Laurie

FRA

+3.45 14 DNF

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: pagina FB Mikaela Shiffrin

Twitter: @Giandomatrix

One thought on “Sci alpino, Coppa del Mondo Aspen: il fenomeno Shiffrin al primo sigillo in slalom speciale. Male le azzurre”

  1. Luca46 scrive:

    Io considererei positiva la prova di Brignone in quanto ha lottato e centrato il diritto a partecipare alla seconda manches. Non fosse stato per un grave errore avrebbe preso pure qualche bel punticino.

    Shiffrin penso possa gareggiare con una mano dietro la schiena. Non vedo con questa penuria chi possa insidiarla. 3 o 4 ampiamente dietro di lei e poi penso ci sia spazio per tutte.

Lascia un commento

Top