Rio 2016: il Centro Equestre Nazionale confermato come sede di gara

Centro-Equestre-Nazionale-Rio-2016.jpg

Il Centro Equestre Nazionale di Rio de Janeiro è stato recentemente confermato come sede delle competizioni di equitazione (salto ostacoli, dressage e concorso completo) per i Giochi Olimpici del prossimo anno. Il complesso, inserito all’interno del Deodoro Olympic Centre, ospiterà inoltre le gare di tiro con l’arco, nonché quelle paralimpiche delle stesse discipline, e verrà ribattezzato per l’occasione Centro Equestre Olimpico (Olympic Equestrian Centre). I posti a sedere disponibili saranno 14.000.

Già sede delle prove di equitazione in occasione dei Giochi Panamericani del 2007, quando fu costruito, il Centro Equestre Nazionale è stato rinnovato tra il 2010 ed il 2011 proprio in vista della competizione a cinque cerchi, per un costo di circa 11 milioni di dollari. Nonostante questo, diverse federazioni europee avevano espresso il proprio dissenso nei confronti della sede di gara, reputandola poco idonea per le condizioni igienico-sanitarie che avrebbero potuto creare problemi sia ai cavalli che agli atleti. L’Unione Europea aveva addirittura proposto di spostare la sede delle gare degli sport equestri fuori dal Brasile: un evento simile avvenne solo nel 1956, quando i Giochi furono organizzati dalla città australiana di Melbourne ma le gare di equitazione si svolsero a Stoccolma, in Svezia.

Solamente nelle ultime settimane è arrivato l’accordo tra gli organizzatori e le federazioni dell’Unione Europea, area dalla quale proverranno la maggioranza dei binomi impegnati a Rio 2016. Ad annunciarlo sono stati Marcelo Pedroso, presidente dell’autorità pubblica olimpica brasiliana, ed il cavaliere Rodrigo Pessoa, campione olimpico ad Atene 2004, che si è mobilitato personalmente per mantenere le gare di equitazione nella sede prestabilita. Il Ministero dell’Agricoltura brasiliano si è impegnato in prima persona per garantire tutte le condizioni più adatte al benessere degli equini e degli esseri umani.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top