Pallanuoto, Champions League 2016: Pro Recco devastante, Partizan demolito

12039251_913876512020776_1393863729701204600_n.jpg

Non c’è stata davvero partita. Nella seconda giornata del girone preliminare di Champions League la Pro Recco si impone per 15-3 in casa, alla Piscina Comunale di Sori, sul Partizan Belgrado. Davanti dall’inizio alla fine i ragazzi di Amedeo Pomilio, che si portano così in testa al raggruppamento B, con due successi in due incontri. Prosegue così il cammino verso il bis, difficile ma non impossibile per una rosa di così alto livello. Facilità di segnare davvero incredibile da parte di Tempesti e compagni: si nota davvero molto la presenza di giocatori del calibro di Pijetlovic, Filipovic e Prlainovic.

Top scorer però è un azzurro: Francesco Di Fulvio, che ha siglato tre reti. A segno anche Mandic, Prlainovic, Figari, Ivovic, Giacoppo (tutti con due reti), oltre che a Sukno e Pijetlovic.

Seconda giornata preliminari – 11 novembre

Girone A

19.15 Barceloneta-Jadran Herceg Novi
19.30 Spandau Berlino-Olympiacos Pireo
20.45 Primorje Rijeka-Eger

Girone B

Szolnoki-OSC Budapest 8-7
19.15 Pro Recco-Partizan Belgrado 15-3
20.00 Galatasaray-Jug Dubrovnik

Girone A: Barceloneta e Primorje 3; Eger* e Olympiakos 1; Jadran Herceg Novi e Spandau 0
Girone B: Szolnoki e Pro Recco 6; Jug 3; Orvosi, Partizan e Galatasaray 0

* Eger già qualificato in qualità di opitante delle Final Six.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Pro Recco

Lascia un commento

Top