Pallamano, Qualificazioni Mondiali 2017: buona la prima per gli azzurri. Finlandia battuta 27-19

Pallamano-Italia-maschile-Kosovo-FIGH-e1446664483885.jpg

Parte nel migliore dei modi il cammino della Nazionale italiana di pallamano maschile nelle qualificazioni ai prossimi Campionati Mondiali di Francia 2017. Nel Palavis di Lavis (Trento), gli azzurri hanno infatti sconfitto per 27-19 la Finlandia al termine di una partita vivace, nella quale gli italiani hanno prima sofferto, per poi prendere definitivamente il largo.

Inizio di gara molto equilibrato, con le due squadre che si studiano senza incidere più di tanto e con i portieri in grande evidenza. E’ però la Finlandia a sbloccare il punteggio dopo ben 3’50”. Gli azzurri tengono fino al 5-5, quando i bianco-blu prendono il largo fino all’11-7. Da questo punto della partita la Nazionale cambia atteggiamento, e con le doppiette di Mario Sporcic e Demis Radovcic agguanta la parità a 11. Ancora un’illuminazione del centrale del Bolzano fornisce al pivot Pasquale Maione il pallone del sorpasso che arriva nel finale di frazione. 12-11.

La seconda ripresa inizia come è finita la prima. Ancora Sporcic e Dean Turkovic portano a +3 la rappresentativa del Bel Paese, ma le numerose interruzioni non permettono agli azzurri il definitivo allungo. Il vantaggio si stabilizza e soltanto un rigore di uno scatenato Turkovic (7 gol) consente il +4 quando mancano soltanto 15′ alla sirena. Da qui la Nazionale si limita (non senza qualche rischio di troppo) a mantenere il controllo della sfida, complice anche uno straordinario Valerio Sampaolo, autore di pregevoli parate. Nel finale sale in cattedra Demis Radovcic che, schierato nel ruolo di centrale, segna due reti e regala un assist al bacio per il tiro a volo di Vito Vaccaro del definitivo 27-19.

Discreta partita per i ragazzi di Fredi Radojkovic, che seppur evidenziando notevoli difficoltà in difesa, possono contare sul trio Sporcic-Turkovic-Radovcic, che sta facendo le fortune anche del Bozen.

Prossimo impegno con le qualificazioni ai Mondiali 2017 domenica 8 a Calarasi in casa della Romania.

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top