Nuoto: missile Mitchell Larkin. WR sui 200m dorso ai campionati australiani di vasca corta

Mitchell-Larkin-nuoto-foto-fb-fina-dpm.jpg

Mitchell Larkin non finisce di sorprendere in questo inizio di stagione. Dopo le prestazioni strabilianti nella World Cup, in vasca da 50m, molto vicine ai limiti mondiali di Aaron Peirsol, nel corso dei campionati australiani di vasca corta a Sydney il nuotatore aussies ha centrato un obiettivo strabiliante: il nuovo primato mondiale sui 200m dorso, abbassando il limite del russo Arkady Vyatchanin (1:46.11 targato 2009 ed in gomma) in 1:45.63. Il 22enne di Buderim, visti i progressi strabilianti dell’inizio di stagione, sarà sicuramente tra le stelle di Rio 2016 e constatando il miglioramento di oltre 2 secondi rispetto al proprio personale di 1:47.72, prepariamoci ad altre esibizioni di così tale sovrastante altezza.

Ecco i passaggi del record del dorsista australiano:

  • 11.84; 24.46 (12.62); 37.81 (13.35); 51.35 (13.54); 1:04.93 (13.58); 1:18.42 (13.49); 1:32.29 (13.87); 1:45.63 (13.34)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: pagina FB DeepBlueMedia

twitter: Giandomatrix

Tag

Lascia un commento

Top