Motomondiale, via libera al progetto del nuovo circuito in Galles

cow.middle.jpg

Il Circuito del Galles potrebbe diventare ben presto realtà nel Motomondiale. Come riporta il portale ufficiale della MotoGP, sono stati rilasciati i permessi necessari per la realizzazione del progetto da 449 milioni di euro che prevede la costruzione del nuovo tracciato nella zona meridionale del Paese, a Blaenau Gwent, su una superficie di 330.000 metri quadrati. La pista, in futuro, dovrebbe ospitare il GP di Gran Bretagna, nonostante ci fosse già un contratto firmato per ospitare l’evento dal 2015 al 2019. I problemi legati alla burocrazia, tuttavia, ne hanno impedito il regolare svolgimento.

Nei prossimi giorni verranno resi noti i tempi effettivi di inizio e fine lavori, subito dopo l’ultimo controllo amministrativo e giurisdizionale. Si è espresso in merito il CEO della Valleys Development Company, Michael Carrick: “Vorremmo ringraziare le autorità locali, i membri dell’Assemblea del Galles e della comunità locale che hanno sostenuto il progetto durante tutto il processo di pianificazione sino a questo punto. Il Circuito del Galles ha le potenzialità per generare opportunità di lavoro, attrarre investimenti a lungo termine e rivalutare tutta la zona di Blaenau Gwent e del Galles del Sud”.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: sito ufficiale Motogp.com

Tag

Lascia un commento

Top