MotoGP, quanto guadagna Valentino Rossi? E Jorge Lorenzo? Il Dottore batte tutti…

Valentino-Rossi-3-FOTOCATTAGNI1.jpg

Comunque vada a finire il Mondiale MotoGP, Valentino Rossi potrà consolarsi in ogni caso con un conto in banca sempre più cospicuo. Il Dottore, come da quasi 20 anni a questa parte, resta il pilota più pagato del Motomondiale.

Il centauro italiano riceve uno stipendio di 10 milioni di euro l’anno dalla Yamaha, il cui contratto scadrà al termine del 2016. La cifra raddoppia se consideriamo anche bonus vari, pubblicità, sponsorizzazioni e diritti d’immagine. Insomma, Rossi resta il Paperon de’ Paperoni della MotoGP, anche se lo spagnolo Marc Marquez lo ha affiancato come stipendio netto percepito dalla Honda (sempre intorno ai 10 milioni). Il 22enne catalano, tuttavia, non possiede ancora l’impatto mediatico del pilota italiano, con ricavi inferiori al di fuori della pista.

Terza posizione per Jorge Lorenzo: 8 milioni di euro annui per lui dalla Yamaha. Le cifre, a questo punto, scendono considerevolmente. Dani Pedrosa (Honda), infatti, è il quarto di questa speciale graduatoria con 3 milioni di euro, bonus esclusi.

A sorpresa troviamo in quinta piazza il britannico Cal Crutchlow (Honda Lcr), che con 1,5 milioni precede di 500000 euro il ducatista Andrea Dovizioso.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

federico.militello@oasport.it

Lascia un commento

Top