MotoGP, GP Valencia 2015: DIRETTA LIVE. La rimonta di Valentino Rossi è davvero impossibile. Lorenzo vince gara e Mondiale. Pedrosa lotta, Marquez guarda…

Valentino-Rossi-8-FOTOCATTAGNI.jpg

Il grande giorno è finalmente arrivato. Due settimane di tante, troppe parole lasceranno spazio all’unico giudice davvero inappellabile: la pista. Siamo alla resa dei conti. 8 novembre 2015, GP di Valencia: dopo 45 minuti di fuoco, uno solo sarà il campione del mondo della MotoGP. Valentino Rossi o Jorge Lorenzo. Lo spagnolo parte certamente favorito. In prova ha dimostrato un gran passo e sembra in grado di poter puntare alla vittoria. Le uniche insidie, per lui, potrebbero arrivare dalle Honda dei connazionali Daniel Pedrosa e Marc Marquez. Come si comporterà quest’ultimo? Correrà davvero per vincere o per far perdere Rossi? Da valutare la consistenza di Andrea Iannone, possibile variabile impazzita. E Valentino? Il 36enne di Tavullia ha una sola parola d’ordine: rimonta! Deve attaccare a testa bassa, senza più nulla da perdere. Un toro indomito nell’arena. Seguite la gara con la nostra Diretta Live dalle 13.45. Credici Vale. Noi siamo con te. Fino alla fine!

La griglia di partenza Tutte le combinazioni per il titolo

Clicca F5 per aggiornare la pagina

 

Lorenzo primo, Marquez secondo, Pedrosa terzo. Purtroppo la tripletta spagnola è nell’ordine sbagliato, per i sogni (a quanto pare davvero proibiti) di Valentino Rossi. Il Dottore è arrivato quarto, il massimo risultato ottenibile, oggi, realisticamente. Restano i tanti dubbi relativi alla condotta di gara di Marquez ma anche la consapevolezza che Vale ha fatto il possibile. Arrivederci Decima…

30/30: Pedrosa crolla nel finale, Lorenzo vince GP e Mondiale. Marquez ha “mantenuto” la seconda posizione per tutti e trenta i giri… Tutti in piedi per Valentino Rossi: quarto e vincitore morale, comunque…

29/30: Altro che Camomillo! Pedrosa vuole vincere sul serio, Marquez anche?! I dubbi aumentano…

28/30: Tutta l’Italia sta spingendo Dani, ormai attaccato ai due compañeros

27/30: Dov’è finito il Marquez ipercombattivo di Sepang?! ZERO sorpassi provati, quest’oggi…

26/30: Finale palpitante. Per il momento, l’ordine del terzetto di testa è sempre Lorenzo-Marquez-Pedrosa. Rossi, quarto a 17 secondi e spiccioli, non può che tifare Pedrosa e… Marquez!

25/30: Pedrosa sta girando su ritmi pazzeschi! Lorenzo e Marquez ora distano meno di due secondi… Rossi spera, Italia spera!

24/30: Marquez vicinissimo al connazionale, Pedrosa si riavvicina ai due. ATTENZIONE!

23/30: Il distacco di Rossi da Pedrosa, intanto, aumenta. 14 ora i secondi che li dividono.

22/30: Rischiamo un pronostico “cospirazionista”… Marquez vincerà il GP per non destare troppi sospetti, a Lorenzo il titolo…

21/30: Posizioni di testa congelate. Certo, dovesse vincere Marquez, sarebbe meglio…

20/30: Alleanza o no, il passo di Lorenzo e Marquez è oggettivamente impressionante, insostenibile per tutti gli altri.

19/30: La Yamaha numero 46 non può di più, la Honda di Pedrosa appare inavvicinabile…

18/30: Marquez resta incollato a Lorenzo ma, per il momento, non lo intralcia. Rossi a più di dodici secondi da Dani Pedrosa.

17/30: In tredici giri, Rossi ha recuperato ben 22 posizioni! Potrebbe non bastare però…

16/30: Ah, se Marc sorpassasse Jorge… Potremmo provare raccontarvi una storia diversa!

15/30: A metà gara, Lorenzo-Marquez in fuga, Pedrosa terzo, Rossi quarto a dodici secondi.

14/30: Marquez non ha ancora messo una volta la sua moto davanti a quella di Lorenzo… Sta preparando l’attacco decisivo per il finale di gara?! Mah…

13/30: Sorpassato (facile) anche Dovizioso! Rossi quarto, Pedrosa non è irraggiungibile. Usura-gomme e eventuali alleanze ispaniche le maggiori incognite.

12/30: Stando così le cose, Rossi dovrebbe risalire fino alla seconda posizione. Al momento, si tratta di Fantamotociclismo: quasi 13 i secondi da recuperare sul tandem iberico di testa…

11/30: Lorenzo e Marquez due orologi, temiamo all’unisono… Rossi quinto. Pirro e Petrucci non hanno ostacolato minimamente la risalita del Dottore…

10/30: Rossi prova a “sterminare” in men che non si dica la famiglia Espargarò! Comunque vada, onore a un campione infinito…

9/30: Lorenzo, Marquez, Pedrosa, Dovizioso e i due fratelli Espargarò davanti a Rossi… Sperando in un prossimo attacco-scatena bagarre di Marc ai danni di Jorge…

8/30: La guida del tavulliese è così aggressiva (ovviamente) che gli costa un piccolo “lungo”. Nulla è compromesso, tuttavia… Marquez controlla per il momento: ci sarà o no quest’attacco al primo posto?!

7/30: Valentino Rossi sta rispettando i piani bellici della vigilia. Solo tre piloti tra sé e i tre in fuga.

6/30: Pedrosa in leggera difficoltà, Lorenzo-Marquez volano! Vale ottavo…

5/30: Rossi nono. Lorenzo guida sempre il terzetto di testa. Più di cinque decimi, ora, il ritardo di Dovizioso.

4/30: Il Dottore si sta mangiando il gruppone con disarmante facilità, però, la triade spagnola in testa alla corsa sta allungando sul quarto, Dovizioso…

3/30: Iannone a terra! Doppiamente peccato…! I tre di testa stanno volando… Rossi è nono…

2/30: Lorenzo, Marquez, Pedrosa in testa. Le Ducati arrancano un po’. Valentino è ora 11°, s’è messo dietro già 15 piloti!

1/30: Lorenzo è partito al meglio, Rossi ha iniziato la sua personale scalata verso la gloria. E’ 14°!

14.00: Non è più tempo di titubanze, dubbi, riflessioni. L’ultimo GP dell’anno sta per partire. FORZA VALE, L’ITALIA INTERA E’ CON TE!

13.58: Qualche problema in seconda fila, è Crutchlow. Partito il giro di ricognizione.

13.55: La tensione sulla griglia di partenza è indescrivibile. Il linguaggio del corpo dei due contendenti è eloquente: la posta in palio è troppo troppo alta per non provarci in ogni modo a conquistarla…

13.50: Incredibile ma vero, il copiosissimo pubblico giunto al Ricardo Tormo pare essere schierato, per la maggior parte, con Vale! Tanti tifosi anche per Marquez, briciole per Lorenzo… Gli appassionati veri vogliono gli eroi, i miti immortali e a Valencia ce n’è uno vestito di gialloblu, con il numero 46 sulla carena, pronto a soddisfarli…

13.45: Più che mai da seguire la partenza, oggi. Se Lorenzo partirà “a fionda” dalla pole, come spesso gli è riuscito in questa stagione, per Rossi le cose si metterebbero davvero troppo male fin dall’inizio. Come se non bastassero gli altri 24 colleghi che già lo precedono sulla start grid

13.35: A proposito di culinaria (anche se Rossi ha fatto esplicito riferimento ad altro, alla vigilia, si tratta solo di cucina…), per pranzo, pasta con sughetto leggero leggero per il Dottore. Oggi bisogna assolutamente essere leggeri in sella: si deve volare a più non posso fin dallo spegnimento dei semafori rossi!

13.30: Benvenuti! Mancano solo trenta minuti all’inizio della fine. Il gran finale del Mondiale MotoGP 2015 è infatti bello che apparecchiato, quindi, non resta che accomodarci e gustare il prelibato menù che Rossi e Lorenzo ormai ci servono ad ogni occasione. L’attesa sembra eterna…

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top