Judo, Grand Slam Abu Dhabi 2015: Di Guida nel match per il bronzo

Judo-Domenico-Di-Guida.jpg

Sarà il campano Domenico Di Guida, indipendentemente dall’esito dell’incontro di questo pomeriggio, il miglior italiano del Grand Slam di Abu Dhabi 2015. L’atleta della categoria 100 kg, già campione europeo Under 23, si è infatti qualificato per la finale per il bronzo al termine di una giornata che lo ha visto protagonista di ottimi incontri, a partire da quello d’esordio, dove ha eliminato per uno shido il numero uno del mondo, l’azero Elmar Gasimov. In seguito, Di Guida ha avuto la meglio per yuko sull’ostico uzbeko Ramziddin Sayidov ed ha costretto alla resa il cinese Hu Kai, reduce dal successo sul campione europeo Henk Grol (Olanda), raggiungendo le semifinali. Qui ha trovato il russo Tagir Khaibulaev, campione olimpico in carica, che lo ha sconfitto per ippon su osaekomi. Di Guida combatterà dunque nella sessione delle ore 14:00 italiane contro il belga Toma Nikiforov per il bronzo, mentre Khaibulaev si giocherà l’oro con un altro fuoriclasse della categoria come il ceco Lukáš Krpálek.

Per quanto riguardo la sfida tra Di Guida e Nikiforov, i precedenti sono di 2-1 per il belga: l’Azzurro ebbe la meglio nel 2011 ai Campionati Europei junior, quando raggiunse poi la medaglia d’oro, ma Nikiforov ha dalla sua le due sfide di quest’anno, avendo eliminato il campano sia agli Europei di Baku che al Grand Slam di Tjumen’.

In giornata erano impegnati anche altri due judoka italiani, che però sono stati subito eliminati: Walter Facente (90 kg) si è fatto rimontare dallo svedese Marcus Nyman dopo essere passato in vantaggio per waza-ari, mentre Elisa Marchiò (+78 kg) ha ceduto per numero di shido contro la kazaka Gulzhan Issanova.

Il final block con tutte le finali potrà essere seguito a partire dalle ore 14:00 cliccando qui, mentre vi rimandiamo a più tardi per il resoconto completo di giornata.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top