Judo, Grand Prix Jeju 2015: Amandine Buchard ancora fuori peso

Judo-Amandine-Buchard.jpg

Squalificata dalla propria federazione nazionale per aver mancato il peso in occasione del Grand Prix di Zagabria e del Grand Slam di Parigi, la francese Amandine Buchard ha ancora una volta fallito l’appuntamento con i 48 kg in quella che doveva essere la sua competizione di rientro, il Grand Prix di Jeju, che la vide sul gradino più alto del podio nella passata edizione. Vicecampionessa europea e medagliata di bronzo mondiale nel 2014, Buchard non riesce evidentemente più a rientrare nella più bassa categoria di peso femminile, ed a questo punto non sembrano esserci alternative se non il passaggio ai 52 kg. La giovane judoka, tra l’altro, è stata campionessa mondiale junior proprio tra le 52 kg, ma aveva deciso d restare nella categoria inferiore fino a Rio 2016. A questo punto, però, il passaggio sembra impossibile da procrastinare ulteriormente.

 

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top